×

Coronavirus, nessun decesso a Cremona: è la prima volta da due mesi

Per la prima volta da oltre due mesi non ci sono stati decessi da coronavirus a Cremona, una delle città più colpite dall'emergenza Covid-19.

coronavirus morti gran bretagna

Dopo 73 giorni di emergenza sanitaria per la prima volta non si sono registrati morti da coronavirus nella città di Cremona e nella sua area metropolitana. Una notizia che riaccende le speranze sia nella cittadina lombarda, fortemente colpita dalla pandemia di Covid-19 assieme alle province limitrofe di Lodi e Bergamo, che in tutto il resto della regione, nella quale stando all’ultimo bollettino diramato dalle autorità sono attualmente stati registrati 78.105 casi di coronavirus.

Coronavirus, zero morti a Cremona

Data la sua relativa vicinanza al primo focolaio di Codogno, la zona di Cremona era stata una delle più colpite dalla pandemia nelle prima settimane dell’emergenza sanitaria, tanto che si era reso necessario costruire un ospedale da campo nei pressi del nosocomio cittadino.

Proprio l’ospedale Maggiore di Cremona era finito al centro della cronaca nazionale a i primi di marzo, dopo una servizio realizzato dalla trasmissione televisiva Piazzapulita nel quale venivano mostrate le condizioni di estrema difficoltà in cui erano costretti a operare i medici del reparto di terapia intensiva.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, probabile ondata di morti con aumento mobilità in Italia

Nel frattempo, in concomitanza con l’inizio della Fase 2 dell’emergenza, il prefetto cittadino Vito Danilo Gagliardi ha esortato le forse dell’ordine locali a presidiare i parchi e i giardini pubblici della zona al fine di evitare che la popolazione violi le norme di distanziamento sociale ancora in vigore.

Proprio nella giornata di martedì 5 maggio, il prefetto Gagliardi ha infatti convocato: “Il comitato delle forze dell’ordine e dei sindaci di riferimento per chiedere controlli straordinari e mirati per evitare assembramenti”, chiedendo inoltre massima severità nell’applicazione dei provvedimenti governativi.

Contents.media
Ultima ora