×

Palermo, sport all’aria aperta aspettando la riapertura delle palestre

9mila metri quadri all'aperto disponibili per tutta l'estate: una palestra di Palermo anticipa con allenamenti outdoor la riapertura delle palestre.

Palermo, aspettando la riapertura delle palestre
Palermo, aspettando la riapertura delle palestre

In attesa della riapertura delle palestre, a Palermo ci si continua ad allenare all’aria aperta, sempre rispettando le misure di sicurezza. Una palestra siciliana ha trovato un modo per continuare a praticare sport senza dover aspettare il 25 maggio, data ufficiale delle riaperture degli impianti sportivi.

Palermo, aspettando la riapertura delle palestre

Con le ultime aperture sembra che tutto stia tornando a una parvenza di normalità. Il 25 maggio riapriranno anche palestre e impianti sportivi, chiusi ormai da due mesi.

Body Studio, palestra di Palermo, ha deciso però di rendere egualmente il servizio, in sicurezza e rispettando tutti i protocolli. Ha infatti acquisito la parte la parte esterna dell’istituto Ancelle di 9 mila metri quadri, per poter svolgere attività sportiva all’aperto per tutta l’estate.

Non è una soluzione definitiva, dice uno dei titolari della palestra.

Aumentare lo spazio aiuterà in questa fase di passaggio e faciliterà il distanziamento sociale, oltre a dare la possibilità di fare sport all’aria aperta sfruttando la bella stagione. La palestra è già attiva per attività outdoor, aspettando la data ufficiale della riapertura.

Nel frattempo, il personale della palestra sta seguendo una rigida formazione per essere pronto al momento della riapertura. Il protocollo di sicurezza per le palestre e gli impianti sportivi prevede numerose misure, dalla sanificazione degli attrezzi fino al distanziamento sociale, che vanno conosciuti e applicati correttamente per limitare i contagi da coronavirus e scongiurare una nuova diffusione del virus.

Contents.media
Ultima ora