×

Bambino pulisce la spiaggia dai rifiuti: “È troppo sporca!”

Amareggiato per lo stato della spiaggia, un bambino di soli 7 anni si impegna a ripulirla munito di palettina e sacchetto.

Pulisce la spiaggia dai rifiuti, bimbo responsabile
Bambino di 7 anni pulisce la spiaggia dai rifiuti.

Ha solo 7 anni eppure dimostra già grande senso civico. Un bambino pulisce la spiaggia di Calcina, presso Castellammare di Stabia (Napoli), piena di mozziconi di sigaretta e rifiuti. Il piccolo si trovava lì con la madre, per passare una giornata di sole al mare.

Bambino pulisce la spiaggia dai rifiuti

Molti adulti non ci avrebbero forse fatto caso, invece il bimbo si è risentito talmente tanto per lo stato del litorale, da aver voluto raccogliere la sua palettina per i castelli di sabbia ed una bustina, con lo scopo di ripulirlo dai rifiuti.

“Stamattina alle ore 9, sulla spiaggia di Calcina, il mare era cristallino”, racconta la madre del piccolo, “ma la spiaggia uno schifo: grazie agli incivili di turno, non si poteva guardare”.

Arrabbiato e deluso dal comportamento altrui, il bambino ha così iniziato, assieme alla mamma, a dare la caccia a rifiuti di ogni sorta e mozziconi di sigarette, per non inquinare anche il mare.

La mamma: “Sensibilizzo i miei figli”

“Molti adulti dovrebbero avere il cervello ed il modo di vedere le cose di un bambino. Io come madre da sempre sensibilizzo i miei figli alla cura dell’ambiente, affinché siano civili e non diventino gli zozzoni di domani. Chi si riconosce in questo scempio si vergogni!”, commenta la signora.

Il comportamento di questo giovane stabiese dovrebbe fare da esempio per tanti adulti, molti dei quali hanno probabilmente gettato rifiuti sullo splendido lido italiano, come accade anche in diversi altri posti. Pochi giorni prima, presso la spiaggia di Calcina, alcuni ignoti avevano distrutto il cancello che conduceva alla zona libera, in un atto di puro vandalismo.

Contents.media
Ultima ora