×

Lascia un biglietto e scompare nel nulla: “Non venitemi a cercare”

Condividi su Facebook

Milos Janjic si è allontanato volontariamente dalla propria abitazione nel pomeriggio di venerdì 29 maggio e non è ancora tornato a casa

Milos Janjic scomparso

Milos Janjic, un uomo di 36 anni di origine serba, ma con cittadinanza italiana, residente a Villorba, in provincia di Treviso, è scomparso nel tardo pomeriggio di venerdì e non è ancora tornato a casa.

Scomparso Milos Janjic

Milos Janjic si è allontanato volontariamente dalla propria abitazione nel pomeriggio di venerdì 29 maggio e da allora non è tornato a casa.

Trentaseienne di origine serba, ma con cittadinanza italiano, l’uomo ha la residenza a Villorba, in provincia di Treviso.

Nel tardo pomeriggio di venerdì 29 maggio ha lasciato la propria abitazione di via dei Mille, con i famigliari che dal principio hanno pensato che sarebbe rientrato a casa. Dopo ore di attesa e non riuscendo a rintracciarlo in alcuna maniera, hanno quindi lanciato l’allarme.

Un allontanamento volontario, quello di Milos Janjic, che ha lascito un biglietto con scritto: “Non venitemi a cercare”.


L’uomo è uscito di casa senza portare con sé né il cellulare e nemmeno i soldi e pertanto i famigliari hanno deciso di avvertire le forze dell’ordine, ma anche lanciare degli appelli tramite social.

Come condiviso su Facebook da Barbara Haas, consigliere comunale di Villorba: “Milos è scomparso da Villorba zona piazza Aldo Moro nel pomeriggio di venerdì, indossa una t-shirt rossa, un berretto nero e ha uno zainetto nero“. Per poi aggiungere: “Sua mamma è stata da me stanotte fino alle 2. Vi prego, massima condivisione”.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.