×

Chiuso centro estivo a Busto Arsizio: sospetto caso Covid

Condividi su Facebook

Febbre a lavoro e sospetto caso di contagio per un'educatrice: chiuso centro estivo a Busto Arsizio.

busto-arsizio-chiuso-centro-estivo

Chiuso un centro estivo a Busto Arsizio, provincia di Varese, per un sospetto caso di contagio da Coronavirus di una educatrice che si è sentita febbricitante. La donna ha rivelato di essere stata a contatto con un soggetto rivelatosi positivo al Covid-19.

Per questo motivo è stata disposta la chiusura del centro estivo sito in una scuola materna della provincia lombarda.

L’apertura del centro estivo, per questo motivo, è stata rinviata. A darne notizia è La Prealpina che riporta quanto successo lo scorso 15 giugno a Busto Arsizio.

Chiuso centro estivo a Busto Arsizio

Una educatrice, arrivata alla scuola materna, dove avrebbe dovuto collaborare per allestire il centro estivo in vista dell’arrivo dei bimbi, è stata sottoposta al controllo della temperatura ed è risultata avere uno stato febbricitante. La donna ha spiegato di avere avuto contatti con persone risultate positive al Coronavirus appartenenti al suo nucleo familiare.


Per questo motivo, onde evitare di mettere a repentaglio la salute dei bimbi, l’avvio delle attività del centro estivo di Busto Arsizio è stato quindi rimandato. Come sottolineato da Gigi Farioli, assessore all’Istruzione del comune varesotto, la situazione: “È stata comunicata ai genitori dei bambini. La problematica connessa alla sicurezza nel rapporto educatore-bambino ci ha fatto propendere per questa scelta”.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.