×

Nuovo ponte di Genova, l’inaugurazione si apre con un arcobaleno

Condividi su Facebook

Pochi minuti prima che iniziassero le celebrazioni per il nuovo ponte di Genova un arcobaleno si è stagliato nei cieli del capoluogo ligure.

È stato già definito da molti un segno del destino il grande arcobaleno apparso nei cieli di Genova pochi minuti prima che iniziasse la cerimonia di inaugurazione del nuovo ponte sul Polcevera. Una coincidenza altamente simbolica, giunta dopo il violento acquazzone che ha colpito il capoluogo ligure nel pomeriggio e che rappresenta agli occhi dei cittadini genovesi un’esplicita metafora di rinascita e di ritorno alla normalità dopo la tragedia del Ponte Morandi di due anni fa.

Arcobaleno illumina il ponte di Genova

La ritrovata luce dopo la tempesta era stata commentata anche dal sindaco di Genova Marco Bucci, che per primo ha preso la parola durante l’inaugurazione del ponte intitolato a San Giorgio, la cui croce è il simbolo della bandiera e dello stemma della città marinara.

Lo stesso primo cittadino ha commentato nel suo intervento: “Oggi io posso dire a tutti voi che ce l’abbiamo fatta, siamo riusciti a fare cioè che avevamo promesso 18 mesi fa e ne siamo orgogliosi”.

Prima della cerimonia c’è stato anche l’incontro in prefettura tra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e i familiari delle vittime del Ponte Morandi, nel quale il capo dello Stato ha voluto ribadire l’impossibilità di rimarginare una ferita di questa natura: “Ci tenevo a incontravi prima della cerimonia del Ponte per sottolineare pubblicamente e in maniera evidente che la ferita non si rimargina, che il dolore non si dimentica e che la solidarietà non viene meno in alcun modo”.

Mattarella ha inoltre condiviso la scelta dei familiari di non voler salire sul ponte.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.