×

Erice, rifiutano di indossare le mascherine: multati

Condividi su Facebook

Arrivate le prime multe di 400 euro nei confronti di coloro che non hanno osservato l'obbligo di indossare le mascherine.

Carabinieri
Photocredits: Pixabay

Diversi turisti e cittadini di Erice (Trapani) hanno palesato il loro rifiuto di indossare le mascherine. Alla fine si sono visti recapitare delle multe da 400 euro per la loro mancanza. In questi giorni il borgo medioevale è visitato sia da turisti che da persone provenienti da cittadine vicine.

Ma cosa è accaduto di preciso?

Erice, cittadini e turisti rifiutano le mascherine

Visto l’afflusso di persone a Erice in questi ultimi tempi, le forze dell’ordine hanno predisposto opportuni controlli. L’intenzione è far rispettare le norme anti-contagio, attualmente vigenti, a cittadini e turisti. Le norme in questione sono: il divieto di assembramento, il distanziamento interpersonale e l’obbligo di indossare le mascherine, anche nei luoghi aperti secondo l’ultima ordinanza, dopo le 18.

I carabinieri hanno pattugliato le stradine del piccolo borgo medioevale, chiedendo ai passanti l’uso delle mascherine. Alcuni cittadini sono stati, tuttavia, multati con 400 euro, in quanto hanno volutamente ignorato la richiesta.

La nota del comune

Tramite una nota da parte del comune i cittadini sono stati invitati a rispettare la nuova ordinanza da parte del ministero della Salute, datata 16 agosto, che richiede l’utilizzo delle mascherine dalle 18 alle 6 presso gli spazi di pertinenza dei luoghi e dei locali aperti al pubblico e negli spazi pubblici dove ci sia il rischio che si formino assembramenti, seppur occasionali e spontanei.

Nella nota è possibile leggere: “Si confida nella collaborazione e nel buon senso della collettività, affinché si possa trascorrere questa coda estiva nel modo più sereno invitando all’uso delle mascherine anche in orario diurno”.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

covid campania scuole chiuse melito
Cronaca

Covid Campania, scuole chiuse a Melito

27 Settembre 2020
A causa dell’aumento dei contagi covid in Campania, il sindaco di Melito ha deciso che le scuole rimarrano chiuse fino al 3 ottobre.
Entire Digital Publishing - Learn to read again.