×

Scuola, accordo sulle linee guida dei trasporti: capienza fino all’80%

Mezzi pieni all'80%, dispenser di disinfettante, distanziamento: cosa prevedono le linee guida per i trasporti in vista del rientro a scuola.

Scuola linee guida trasporti

A meno di due settimane dall’inizio della scuola, gli esperti hanno trovato l’accordo sulle linee guida per i trasporti fissando la loro capienza massima all’80% prevedendo una maggiore riduzione dei posti in piedi rispetto a quelli seduti.

L’unica deroga sarà concessa nel caso in cui il tragitto duri meno di 15 minuti e si riesca a garantire un ricambio d’aria e un suo filtraggio con strumenti di aerazione autorizzati dal Comitato tecnico-scientifico. In tale situazione i mezzi potranno essere riempiti fino al 100%.

Scuola: le linee guida per i trasporti

La nota del Ministero dei Trasporti chiarisce che a bordo di autobus, tram, treni e scuolabus sarà obbligatorio indossare la mascherina e mantenere il distanziamento di un metro.

Una regola che non vale quando si tratta di persone che vivono nella stessa unità abitativa, di congiunti o di persone che intrattengono rapporti interpersonali stabili. Per aumentare l’indice di riempimento, riducendo quindi la distanza tra i passeggeri, ci sarà la possibilità di installare separazioni removibili tra i sedili.

I tecnici hanno inoltre stabilito che gli studenti debbano misurarsi la temperatura corporea a casa prima di salire sui mezzi pubblici.

In tal senso è assolutamente vietato far salire alunni con alterazione febbrile o che siano stati in diretto contatto con persone positive al coronavirus nelle due settimane precedenti.

Le linee guida prevedono anche regole per la salita e la discesa dai trasporti. Mentre salgono, i ragazzi dovranno avere almeno un metro di distanza interpersonale e dovranno accedere al mezzo solo quando il passeggero prima di lui sia seduto. Per scendere si procederà uno per uno evitando contatti ravvicinati.


Infine il Ministero ha stabilito che sulle metropolitane, sugli autobus e su tutti i mezzi di trasporto pubblico locale dovranno essere installati appositi dispenser con gel disinfettante per le mani. A tal proposito sarà anche importante avere forme di comunicazione sul corretto utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuali.

Contents.media
Ultima ora