×

Tromba marina al porto di Salerno: danni e paura tra i residenti

Condividi su Facebook

Una tromba marina che si è formata in mare si è spostata verso il centro di Salerno creando danni alcune abitazioni: si temono feriti.

tromba marina salerno

Paura a Salerno, dove nella mattinata di venerdì 25 settembre si è abbattuta una tromba marina che ha creato danni e paura tra i residenti. Molte le immagini condivise sui social network che immortalano l’accaduto: quella più suggestiva è stata scattata dal centro abitato e mostra l’intenso vortice alzarsi dal mare fino al cielo.

Tromba marina a Salerno

La tromba marina si è formata al largo della costa della città per poi spostarsi lentamente verso il centro abitato, in particolare il lungomare di piazza della Concordia, e travolgere ogni cosa prima di perdere la propria potenza distruttiva.

I quartieri più interessati sono stati quelli di Torrione e Pastena della zona orientale, le cui case sono state investite in pieno e sono state parzialmente danneggiate.

Il fenomeno ha sradicato poi molti alberi e abbattuto diverse locandine pubblicitarie nonché pali. Ha creato poi diversi danni ad alcune auto parcheggiate. Dalle prime ore del mattino sono in giro diverse ambulanze per verificare che nessuno sia rimasto ferito.

Le immagini condivise dagli utenti sulla rete non possono che far ritornare alla mente quelle dell‘analogo evento del 18 novembre 2018. Anche in questa occasione una tromba marina formatasi in mare si era poi abbattuta sul centro abitato, fortunatamente senza causare feriti. Al porto il suo passaggio aveva fatto ribaltare diversi container.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.