×

Covid, i primi test ultrarapidi saranno utilizzati a Genova

La Asl 3 del capoluogo ligure sarà la prima azienda locale a utilizzare i test ultrarapidi per individuare il Covid in pochi minuti.

Test ultrarapidi

L’Asl 3 di Genova è la prima azienda che utilizzerà i test ultrarapidi. Con essi il personale medico potrà rilevare in una persona l’eventuale positività da Covid in soli tre minuti. La produzione di Tali tamponi antigenici ultrarapidi avviene in corea presso l’azienda Seegene.

Sperimentazione effettuata, con risultati soddisfacenti, presso l’ospedale San Martino di Genova. Il team di laboratorio del dipartimento di Igiene del San Martino ha effettuato le opportune analisi. A dirigere il team il professor Giancarlo Icardi. Tali test risultano avere un’affidabilità di oltre il 96%.

Covid, test ultrarapidi arrivano a Genova

I primi tamponi antigenici ultrarapidi saranno utilizzati presso l’Asl 3 di Genova. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha detto, tramite alcune dichiarazioni riportate da Genova Today: “Questo strumento ci consentirà di migliorare la nostra capacità di tracciamento sul territorio che in queste settimane non ha mai smesso di crescere”.

Tale tracciamento “ha permesso alla Liguria di essere tra le regioni che sta combattendo il virus in modo più efficace”. I test sono al momento disponibili presso l’ospedale San Martino e per l’ambulatorio di Villa Brombini, ma saranno gradualmente consegnati anche nel resto dei punti screening dell’area metropolitana di Genova.

Come funziona questo nuovo test?

L’utilizzo del test è molto semplice: il materiale biologico viene prima prelevato con il tampone per poi essere inserito in una provetta con un liquido che ha la funzione di reagente.

Il composto viene dunque inserito all’interno di una scheda processata da un macchinario che, in una fascia di tempo di soli tre minuti, riesce a riconoscere l’eventuale presenza dell’antigene appartenente al coronavirus dando infine l’esito, positivo o negativo che sia.

Contents.media
Ultima ora