×

Neonata con febbre e genitori con il Covid, Polizia consegna i medicinali

Una coppia di genitori positivi al Covid ha chiamato la Polizia per farsi consegnare i medicinali necessari alla figlia neonata con la febbre alta.

neonato febbre 768x473

Un’altra storia di solidarietà arriva durante queste festività natalizie; questa volta da Torre del Greco, in provincia di Napoli, dove una coppia di genitori positivi al Covid – e quindi impossibilitati a uscire di casa – si è trovata costretta a chiedere aiuto alla Polizia per farsi consegnare le medicine necessarie alla figlia neonata, purtroppo a letto con la febbre alta.

Gli agenti non se lo sono fatti dire due volte e recatisi in farmacia hanno poi consegnato i farmaci alla famiglia.

Neonata con febbre, Polizia arriva con i farmaci

I fatti sono accaduti nella serata del 24 dicembre, quando i genitori hanno deciso di chiamare il locale commissariato di Polizia per chiedere aiuto nell’andare e prendere i medicinali per la figlia in farmacia.

Entrambi erano infatti positivi al coronavirus e secondo le norme sull’isolamento domiciliare non avrebbero potuto uscire dalla propria abitazione. Fortunatamente, gli agenti sono subito intervenuti prima che le condizioni della bambina potessero peggiorare.

L’episodio è stato riportato anche dalla pagina Facebook della Questura di Napoli: “Sono da poco passate le 20.00 della vigilia di Natale quando una coppia di Torre del Greco , affetta da Covid , ha chiamato il Commissariato cittadino chiedendo l’aiuto dei poliziotti perché la loro figlia neonata aveva la febbre molto alta.

I genitori, preoccupati per la loro piccola, avevano già contattato il pediatra che aveva prescritto dei medicinali ma né lui né la farmacia potevano recapitarli. Gli agenti hanno così ritirato i farmaci e li hanno consegnati alla famiglia”.

Contents.media
Ultima ora