×

Napoli, vende certificati di tamponi covid all’aeroporto: denunciato

L'uomo è stato trovato in possesso di vari certificati di tamponi negativi al Covid e di una ingente somma di denaro all'aeroporto Capodichino (Napoli).

aeroporto napoli

Un uomo è stato  denunciato dalla Polizia di Frontiera Aerea dell’Aeroporto di Capodichino (Napoli) ,  dopo essere stato trovato in  possesso di 9 certificati di tamponi da Covid – 19, tutti contraffatti e che vendeva a 50 euro ciascuno. 

Napoli, falsi tamponi negativi all’aeroporto

Durante la normale attività di controllo documentale, la mattina dell’11 febbraio all’Aeroporto Internazionale di Capodichino (NA)- il primo a dotarsi di cabine di sanificazione anti Covid – la Polizia di Frontiera Aerea ha scoperto che una donna, in partenza per il Marocco, aveva esibito una certificazione falsa attestante la negatività del tampone al covid-19.

Falsa attestazione a 50 euro

Subito è scattata l’operazione delle forze di polizia per trovare la fonte del falso certificato .

In base ai racconti della donna e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, l’uomo che aveva venduto il documento contraffatto è stato rintracciato e fermato dai poliziotti.

Due denunciati

La donna – che è stata denunciata per uso di atto falso – aveva infatti raccontato agli agenti di Polizia di aver acquistato il certificato nello stesso aeroporto a un prezzo di 50 euro.

L’uomo si trovava ancora in aeroporto quando è stato fermato e trovato in possesso di 9 certificati di tamponi da Covid 19, tutti contraffatti, di un cellulare, di un blocchetto per appunti e di 6.678 euro.

È stato denunciato per ricettazione e vendita o acquisto di cose con impronte contraffatte di una pubblica autenticazione o certificazione.

Contents.media
Ultima ora