×

Varianti Covid, l’allarme di Moratti: “In Lombardia sono il 30% dei contagi”

L'assessora al Welfare della Lombardia Letizia Moratti ha affermato che al momento le varianti Covid hanno raggiunto il 30% dei contagi della regione.

moratti lombardia varianti covid 768x517

Nella giornata in cui sono stati comunicati i dati del nuovo monitoraggio settimanale dell’Iss, che ha rilevato una crescita dell’Rt a 0,95, l’assessora al Welfare e vicepresidente della Regione Lombardia Letizia Moratti ha commentato lo scenario odierno parlando dell’aumento dei contagi relativo alle varianti Covid nella regione.

Moratti ha infatti specificato come attualmente i casi di Covid riconducibili ai nuovi ceppi rappresentino il 30% circa dei contagi totali in Lombardia, numero a suo dire destinato a salire nelle prossime settimane.

Varianti Covid in Lombardia, parla Moratti

Nel commentare i dati attuali sulla presenza del coronavirus nella regione, Letizia Moratti ha dichiarato: “Purtroppo le varianti sono presenti in Lombardia con una percentuale pari al 30% riscontrata nei tamponi positivi, che potrebbe arrivare nelle prossime settimane al 60/80%, esattamente come sta accadendo in altri Paesi”.

L’assessora ha tuttavia precisato come: “Tale circostanza non deve allarmare i cittadini, poiché le consolidate abitudini di prevenzione e protezione anti-Covid risultano sempre efficaci. Uso della mascherina, distanziamento sociale, igienizzare spesso le mani, sono comportamenti ancora raccomandati, da osservare scrupolosamente per prevenire il contagio“. Parlando poi dell’efficacia della campagna vaccinale, Moratti ha concluso dicendo: La guerra al Covid non è finita.

Non dobbiamo abbassare la guardia ed anzi è questo il momento per prestare la massima attenzione, evitando ogni comportamento a rischio”.

Sul mancato cambio di colore della Lombardia si è invece espresso il presidente Attilio Fontana, che ha affermato: La Lombardia è stata confermata in zona gialla. Una buona notizia per tutti, che deve spingere a guardare con fiducia al futuro, ma anche ad agire con grande senso di responsabilità per evitare che ogni sforzo venga vanificato”.

Contents.media
Ultima ora