×

Covid, scuole chiuse in Abruzzo: firmata l’ordinanza

Marco Marsilio, governatore della Regione Abruzzo, ha firmato l'ordinanza per la chiusura di tutte le scuole, dalle elementari alle superiori.

Marco Marsilio
Marco Marsilio

La situazione Covid in Abruzzo sta preoccupando sempre di più. I contagi sono in continua crescita, a causa della presenza della variante inglese, e si stanno diffondendo molto velocemente anche tra i più giovani. La regione è stata divisa in due colori, arancione e rosso, a seconda dei comuni.

Scuole chiuse in Abruzzo

I contagi da Covid continuano ad aumentare in Abruzzo, dove diversi comuni sono stati dichiarati zona rossa, soprattutto per contrastare la diffusione della variante inglese. Questa variante sta circolando soprattutto tra i più giovani, per questo l’apertura delle scuole sta diventando di nuovo un argomento molto delicato e molto discusso. Dopo la decisione improvvisa e drastica presa da Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, di chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado, ora è arrivata la stessa comunicazione anche in Abruzzo.

Da lunedì 1 marzo tutte le scuole saranno chiuse, con didattica a distanza obbligatoria dalle elementari alle superiori.

Marco Marsilio, governatore della regione Abruzzo, ha firmato l’ordinanza nella serata di ieri, 27 febbraio, annunciando la chiusura immediata di tutte le scuole. Alla base di questo provvedimento così duro c’è anche la conferma, da parte della Asl e del Gruppo tecnico scientifico regionale, che l’aumento dei casi causati da queste varianti sta coinvolgendo soprattutto la fascia di popolazione in età scolare.

L’ordinanza sarà valida fino a nuove disposizioni. Gli asili sono stati esclusi dal provvedimento e resteranno per il momento aperti, salvo diverse disposizioni comunali.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora