×

AstraZeneca, donna di 54 anni in condizioni gravissime a Napoli

Una 54enne è ricoverata in terapia intensiva a Napoli dopo aver ricevuto un vaccino AstraZeneca proveniente dal lotto poi finito sotto sequestro.

astrazeneca napoli 768x474

Paura a Napoli, dove una donna di 54 anni è attualmente ricoverata in terapia intensiva presso l’ospedale del Mare dopo che la scorsa settimana le era stato somministrato un vaccino AstraZeneca proveniente dal lotto ABV5811, attualmente sotto sequestro in tutta Italia.

Come sottolineato anche dai familiari, la donna non aveva patologie pregresse e si trova in questo momento in gravissime condizioni. L’episodio è stato reso noto nelle stesse ore in cui l’Aifa sospendeva in tutta Italia la somministrazione del vaccino AstraZeneca in attesa di ulteriori approfondimenti.

AstraZeneca, donna in gravissime condizioni a Napoli

Nella giornata di domenica il peggioramento clinico della paziente è stato raccontato su Facebook dal figlio della donna, che in un post ha spiegato: “Il giorno seguente al vaccino stava bene tanto che è andata a lavorare.

Due giorni dopo ha avuto la febbre (nella norma, rassicurati dalla dottoressa). Il terzo giorno mia mamma ha iniziato a vomitare senza sosta, abbiamo chiamato l’ambulanza, le hanno messo la flebo per recuperare i liquidi che stava perdendo. Mia mamma dormiva in continuazione e non riusciva a parlare, si addormentava mentre parlava. Il giorno 12 sera abbiamo richiamato l’ambulanza la quale dopo aver controllato i parametri vitali si è rifiutata di portarla in ospedale e tenerla sotto controllo”.

Il racconto continua con quanto accaduto nella giornata del 13 marzo: “Ho chiesto a mia madre di muoversi e di alzare la gamba sinistra, lei era convinta di riuscire ad alzarla ma invece era totalmente immobile.

L ho presa in braccio e portata in pronto soccorso (all’Ospedale del Mare di Napoli) dove è stata ricoverata d’urgenza per emorragia celebrale ed ha avuto anche un infarto… dopo essere riusciti a parlare con i dottori nel pomeriggio ci hanno informati che nel giro di due ore ha avuto una trombosi, una emorragia cerebrale e una occlusione dell’aorta.

Contents.media
Ultima ora