×

Dieta di settembre: consigli e alimentazione per perdere 10 chili

Masticare lentamente, consumare alimenti ricchi di antiossidanti e di proteine permette di perdere fino a 10 chili nella dieta di settembre.

dieta

Dopo i bagordi estivi e gli sgarri, si accumulano dei chili in più. Il mese di settembre è il periodo ideale per cominciare la dieta e, grazie ai consigli e suggerimenti qui forniti, si possono perdere fino a 10 chili. Vediamo come fare.

Dieta di settembre

Con il mese di settembre, sono tantissimi gli impegni da riprendere in vista della stagione. Tra questi, vi è sicuramente il bisogno di rimettersi in forma e la dieta di settembre è la giusta occasione. Con questo regime si arriva a perdere fino a 10 chili consumando prodotti tipici, ma anche con i giusti consigli.

Settembre è il mese delle ripartenze. Con il nuovo anno che ricomincia, perché non approfittarne per cominciare a dedicare del tempo a se stessi cambiando le proprie abitudini di vita. Un regime alimentare sano è sicuramente il modo migliore per ripartire alla grande e soprattutto in forma dopo i bagordi estivi.

Per ritornare in forma risulta fondamentale stabilire una buona educazione alimentare senza troppe rinunce o privazioni. Un regime alimentare, come quello proposto, permette di perdere fino a un massimo di 10 chili in un mese ripartendo alla grande per questo periodo.

Dieta di settembre: consigli

Per riuscire a dimagrire di almeno chili, possiamo fornire una serie di consigli e suggerimenti utili che possano sicuramente aiutare a ridurre il peso e la circonferenza della vita. Prima di tutto, oltre all’alimentazione, bisogna optare anche per una attività fisica adatta da associare alla dieta. Una camminata, ma anche salire le scale di casa invece di prendere l’ascensore sono tutti piccoli suggerimenti che fanno tornare in forma.

Il cardio è una ottima attività da praticare poiché permette di bruciare tantissime calorie in poco tempo. 30-40 minuti di questa attività sono l’ideale. Lo sport porta a bere di più, per cui assumere almeno due litri di acqua al giorno per dimagrire rapidamente e in modo sano. Rallentare i ritmi anche a tavola aiuta a dimagrire.

Si consiglia di masticare lentamente, concentrandosi su quello che si sta mangiando senza esagerare o ingozzarsi. Mangiare a piccoli passi e masticare con calma è sicuramente la strada migliore per riuscire a perdere 10 chili nella dieta. La colazione, essendo il pasto più importante della giornata, deve essere ricca di proteine, quindi uova, latte, yogurt, avena, ecc.

Bisogna poi limitare il consumo dei carboidrati, soprattutto di quelli raffinati, presenti nelle torte, nei biscotti, nel pane e nella pasta. Si possono ottenere ottimi risultati con alimenti integrali come la quinoa e l’orzo che sono ricchi di fibre. Bisogna aumentare il consumo di fibre che saziano, evitare le bevande gassate e optare per quelle detox a base di frutta e verdura. Le verdure sono importanti perché ricche di minerali e vitamine. No ai condimenti come maionese e salse, sì alle spezie che non ingrassano.

Ecco un esempio di menù da assumere nella dieta:

Giorno 1

Colazione: cereali e frutta Pranzo: della quinoa Cena: girello di bovino con la lattuga Snack: frutta secca o mandorle

Giorno 2

Colazione: uova strapazzate o fesa di tacchino Pranzo: riso integrale con petto di pollo Cena: roast beef con pomodori Snack: carotine o frutto

Giorno 3

Colazione: frullato di banana e spinaci Pranzo: panino integrale con fesa di tacchino Cena: petto di pollo arrosto o insalata di verdure Snack: mela o frutto a scelta

Giorno 4

Colazione: fette biscottate integrali e latte scremato Pranzo: insalata iceberg con pollo e avocado Cena: arrosto di tacchino con carote Julienne Snack: barretta proteica o yogurt

Giorno 5

Colazione: yogurt con cereali integrali Pranzo: frullato di frutta e verdura Cena: lombo sgrassato Snack: frutto

Giorno 6

Colazione: latte con cereali integrali e frutta Pranzo: panino bianco con salmone e insalata Cena: tagliata vitello con verdure Snack: yogurt o barretta proteica

Giorno 7

Colazione: avena e latte scremato Pranzo: penne integrali con pomodoro Cena: tonno naturale e insalata Snack: cioccolato fondente

Dieta di settembre: miglior integratore per dimagrire

Per perdere 10 chili in un mese, si consiglia, insieme all’alimentazione e ai suggerimenti forniti di aggiungere anche un buon integratore che supporti il dimagrimento. Un integratore come Aloe Vera Ultra è l’ideale, di origine italiana in compresse, a base naturale raccomandato da esperti e consumatori che aiuta a dimagrire naturalmente.

Un supporto alimentare che, grazie all’aloe vera, da qui il nome, permette di migliorare la fase digestiva riequilibrando l’attività intestinale e regola l’evacuazione e il tè verde, un ottimo brucia grassi naturale, aiuta a perdere peso naturalmente rafforzando anche il metabolismo per raggiungere così la forma nel modo migliore.

Questo integratore è il più utilizzato nelle varie diete sane per perdere peso in modo naturale. Inoltre è anche notificato dal ministero della salute come sicuro e attendibile.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine aloe vera ultra

Un integratore come Aloe Vera Ultra brucia le calorie, sazia e placa il senso di fame evitando di abbuffarsi. Migliora il processo metabolico e ha proprietà depuranti per il fegato, i reni e anche l’intestino mantenendo la forma fisica per diverso tempo.

Molto efficace proprio perché non presenta controindicazioni ed effetti collaterali, e utile da assumere per tutti coloro che vogliono dimagrire in modo sano e naturale. Si possono assumere fino a due compresse al giorno poco dopo i pasti con un bicchiere d’acqua attaccando i cumuli di adipe in eccesso.

Aloe Vera Ultra è originale ed esclusivo, quindi non ordinabile nei negozi o siti Internet, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto dove, compilando il modulo, si usufruisce della promozione di 4 confezioni a 49,99€ invece di 200 con pagamento anticipato tramite Paypal o carta di credito, ma anche in contanti al corriere.

Contents.media
Ultima ora