Domenica Live, la Del Santo fa piangere Barbara D’Urso
Domenica Live, la Del Santo fa piangere Barbara D’Urso
Gossip e TV

Domenica Live, la Del Santo fa piangere Barbara D’Urso

Del Santo

Lory Del Santo ha fatto piangere Barbara D'Urso a Domenica Live. Al racconto della morte di Conor la conduttrice si è commossa.

Ci sono momenti della vita che non vorresti mai ricordare. Figuriamoci raccontarli in tv. Ma Lory Del Santo è una donna fortissima e così, nella scorsa puntata di Domenica Live, ha ricordato ancora una volta il dramma più grande della sua esistenza. Sempre leggera e a tratti svampita l’ex showgirl di Drive In ha mostrato un altro lato di sé nel programma condotto da Barbara D’Urso. Lory ha ripercorso con la mente la sua storia d’amore con Eric Clapton, la dolce attesa e la nascita del figlio Conor. La Del Santo ha confessato che stare vicino al musicista inglese non è mai stato facile. Clapton ha avuto problemi da sempre con alcol e droghe ed era perennemente inquieto. Inoltre, quando la relazione con Lory è iniziata, era ancora sposato con un’altra donna. La regista di The Lady ha raccontato che è stato lui a chiederle un figlio e che quindi la sua gravidanza è stata cercata.

Peccato che, poi, quando Lory si è accorta di essere incinta, lui abbia deciso di sparire.

Barbara ascolta commossa

Lory

Barbara D’Urso stavolta ha scelto di lasciar parlare Lory, senza interromperla, ma a tratti si è mostrata visibilmente commossa dal racconto. La Del Santo ha proseguito poi il racconto- confessione dicendo che Clapton durante la gravidanza è tornato a momenti alterni, sempre molto incerto su tutto. Ma lei è sempre stata contenta e convinta di voler essere madre. Davanti alle telecamere di Domenica Live la soubrette ha anche detto che il manager di Clapton l’ha chiamata chiedendole di porre fine alla gravidanza. Le sono stati offerti dei soldi che lei ha prontamente rifiutato. Dopo la nascita di Conor, Lory era al settimo cielo. “Era un bambino con un’intelligenza sopra la media, il giorno prima eravamo stati al Circo tutti insieme” ha rivelato la showgirl ricordando il terribile giorno della sua morte. E proprio durante il racconto di quei momenti disperati, Barbara non è riuscita a trattenere le lacrime, che con le mani ha cercato di tamponare e ricacciare indietro.

“Ho pianto troppo…”

Lory

Lory Del Santo ha raccontato che Conor stava correndo dalla sua cameretta in un’altra stanza quando lei ha sentito il suono di un fax ed è andata a vedere chi lo avesse scritto.

In quei pochi minuti si è consumato il dramma. Conor giocava con la tartarughe ninja in una stanza in cui c’era una finestra lasciata aperta da una cameriera che faceva le pulizie ed è caduto giù dal grattacielo in cui abitavano, finendo sul terrazzo di un’altra casa. Purtroppo per il suo adorato primogenito non c’è stato nulla da fare. A Domenica Live la Del Santo è talmente commossa che non riesce a dire altro se non che si è rifiutata di rivedere il bambino dopo la tragedia. “Io non piango mai. Ho pianto troppo. La vita nonostante tutto, è meravigliosa. Non si può sempre pensare al passato, a quello che è stato. Bisogna pensare al futuro” ha detto Lory. E la D’Urso, tra le lacrime, ha affermato: “Tanti parlano male del tuo essere svampita. Ma non ti conoscono, non conoscono la tua forza”. Barbara, poi, ammette che sopravvivere ad un figlio è una cosa a cui non vuole neanche pensare.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche