×

Doriana Scardigno, oggi l’autopsia dopo la morte sul lettino del dentista

Doriana Scardigno, oggi l'autopsia. Dopo la morte, avvenuta sul lettino del dentista, si cercano elementi per fare chiarezza sulla vicenda.

Doriana Scardigno morta dal dentista, oggi l'autopsia

Doriana Scardigno, oggi l’autopsia dopo la morte sul lettino del dentista. Aveva 42 anni e si è spenta all’improvviso, mentre si trovava in uno studio dentistico di Corato, provincia di Bari, per una procedura standard.

Doriana Scardigno, oggi l’autopsia

Le cause della morte di Doriana Scardigno sono ancora incerte, per questo motivo oggi 18 gennaio 2022, i medici legali provvederanno all’autopsia. A seguito della somministrazione di una pre anestesia, la donna avrebbe avuto un malore per poi morire sul colpo. Allertati dallo studio dentistico, i carabinieri sono immediatamente giunti sul posto e la salma di Doriana Scardigno è stata portata al Policlinico di Bari.

Doriana Scardigno, l’autopsia chiarirà le dinamiche della morte

Il medico legale Antonio De Donno ha già eseguito un primo esame esterno, nell’attesa che la Procura di Trani disponga l’autopsia sul corpo senza vita della donna. Per le indagini si cercano segni di correlazioni tra il decesso e il farmaco somministrato come pre anestesia, oppure se si sia trattato di un malore.

Autopsia di Doriana Scardigno, dentista nel registro indagati

L’attuale ipotesi della Procura di Trani è quella di omicidio colposo, nel registro degli indagati figura il dentista ma non ci sono ancora certezze e bisognerà aspettare l’esito dell’autopsia.

“Doriana era in salute, andava in palestra”, ha dichiarato il legale della famiglia, “la sua morte è inspiegabile ma noi andremo a fondo”.

Contents.media
Ultima ora