Earle Hyman, il padre di Bill Cosby de "I Robinson" muore a 91 anni
Earle Hyman, il padre di Bill Cosby de “I Robinson” muore a 91 anni
Lifestyle

Earle Hyman, il padre di Bill Cosby de “I Robinson” muore a 91 anni

Earle Hyman

L'attore Earle Hyman, conosciuto da tutti per il ruolo di Russell, il padre di Cliff nella serie cult "I Robinson", è scomparso all'età di 91 anni.  

L’attore Earle Hyman è scomparso lo scorso 17 novembre all’età di 91 anni, mentre si trovava alla Lillian Booth Actors Home di Englewood, nel New Jersey. Conosciuto soprattutto per il ruolo nella serie cult de “I Robinson“, dove ricopriva il ruolo di Russell, il padre di Cliff, Hyman ha avuto una lunga carriera nel mondo della tv e del teatro.

Hyman, che non si è mai sposato, non lascia degli eredi diretti.

Gli esordi di Earle Hyman

George Earle Hyman era nato a Rocky Mount, nella Carolina del Nord, l’11 ottobre 1926 ed era uno dei quattro figli di Zachariah e Maria Plummer Hyman, entrambi insegnanti.

La famiglia si trasferì a Brooklyn quando lui era solo un ragazzo e si laureò con lode alla Franklin K. Lane High School, dove studiò francese e latino.

Rimasto affascinato da una produzione di “Ghosts” di Ibsen, decise di diventare attore. Il suo primo successo a Broadway fu nel 1944 con l’opera “Anna Lucasta” di Philip Yordan.

Con 957 repliche, è stata una delle opere non musicali più longeve di Broadway e dopo la sua chiusura nel 1946, Hyman fece un tour con la sua compagnia in America e in Europa.

Nei primi anni ’50 si trasferì a Londra dove recitò diversi ruoli in varie opere teatrali di Shakespeare, incluso il ruolo principale di Amleto. Successivamente lavorò su molti palcoscenici della Norvegia, luogo dove si sentiva particolarmente apprezzato per le mancanze di barriere razziali che invece aveva riscontrato negli Stati Uniti.

Il ritorno negli USA

Rientrato negli Stati Uniti, apparì in numerosi film al cinema e in tv tra cui “Macbeth” (1968), “Julius Caesar” (1979) e “Coriolanus” (1979) e prestò la sua voce per numerosi episodi della serie animata degli anni ’80 “ThunderCats“.

È stato nominato per un Tony per il suo ruolo a Broadway nel 1980 in “The Lady From Dubuque” di Edward Albee e per un Emmy nel 1986 per il suo lavoro ne “I Robinson“. Ha poi vinto un CableACE Award nel 1983 come miglior attore in un film drammatico per “Long Day’s Journey Into Night“, un Pioneer Award nel 1980 per i suoi successi come artista di teatro nero e la Medaglia di San Olav dal Re di Norvegia nel 1988 per il suo lavoro lì.

Nel 1997 fu inserito nella Theatre Hall of Fame di New York .

Il padre di Cliff dei Robinson

Earle Hyman, che aveva rotto tutti gli stereotipi razziali a Broadway e in Scandinavia, interpretando anche dei ruoli che tradizionalmente erano affidati ad attori bianchi, rimarrà nei ricordi di tutti per la parte del simpatico Russel, il padre di Bill Cosby, nella famosa serie tv de “I Robinson“.

Earle Hyman

La sitcom statunitense, che negli Stati Uniti aveva il titolo di “The Cosby Show“, era stata creata proprio da Cosby ed andò in onda da 1984 al 1992. La chiusura, trasmessa il 30 Aprile 1992, fu vista da circa 44.4 milioni di persone negli USA, diventando il settimo finale di una serie TV più visto nella storia della televisione.

Sebbene fosse solo 11 anni più vecchio di Bill Cosby, Hyman era un autorevole e ironico personaggio paterno che nella serie aveva sempre pronto un saggio consiglio da dare a suo figlio.

Dopo la fine della partecipazione nella serie cult degli anni 90, Earle si concentrò sulla sua vita privata, limitandosi ad un’ultima comparsa televisiva nel 2001 nella serie canadese ‘Twice in a Lifetime‘.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche