Edimburgo: le 10 cose da vedere - Notizie.it
Edimburgo: le 10 cose da vedere
Viaggi

Edimburgo: le 10 cose da vedere

Edimburgo ti saprà ammaliare e stregare con il suo fascino, il suo passato misterioso. Ecco le 10 cose da vedere se vieni qui in vacanza.

Edimburgo, la città scozzese, accoglie i turisti e i viaggiatori grazie alla vista del suo castello che svetta e si presenta come un cono vulcanico. La parte bassa della città si contraddistingue per chiese ed edifici gotici, malinconici dalla storia tetra e triste. Una città che sa ammaliare il viaggiatore grazie alla storia del suo passato misterioso. La parte nord, la New Town parla di una città fatta di giardini ben curati, di strade parallele e di edifici e palazzi presidenziali.

Edimburgo è una città unica, una città alla Tim Burton, dolce e splendida al tempo stesso, ma anche tetra. Una città che ti invade e allo stesso tempo sa farti ammaliare come una strega. Sono moltissimi gli scrittori e i personaggi leggendari che qui sono nati e hanno trovato ispirazione: da Sherlock Holmes a Dr. Jekyll sino ad Harry Potter. E’ una città ricca di misteri, magia, leggende, di gallerie d’arte, festival, ecc.

Ecco le cose che vale la pena vedere qui.

edinburgh-1131635_960_720

1. Il Castello

E’ uno dei più famosi di tutta la Scozia e da qui si può ammirare un panorama unico di tutta la città. Il castello sorge su una collina vulcanica. La parte più antica risale al XII secolo, mentre la Sala Grande è stata edificata nel 1510, il Bastione Circolare è del XV secolo. Attraversando il Ponte Levatoio, potrete recarvi presso gli Honours of Scotland, i Gioielli della Corona. In qualsiasi giorno della settimana, tranne la domenica, a partire dalle 13, potrai sentire l’esplosione di un cannone a salve. E’ il monumento simbolo della Scozia, oltre ad essere l’ambientazione delle avventure di Harry Potter.

holyroodhouse-1591005_960_720

2. Il Palazzo di Holyroodhouse

E’ la residenza ufficiale della regina Elisabetta. Al suo interno sono moltissimi i segreti non confessati e svelati. Tra i segreti, Maria Stuarda ha visto l’assassinio del suo segretario. Inoltre, sono tantissimi gli effetti personali contenuti.

Negli appartamenti la Regina e gli altri membri della famiglia reale possono celebrare eventi e molto altro.

scotch-1751294_960_720

3. Lo Scotch Whisky Heritage Centre

Se sei appassionato di scotch, qui potrai trovare tantissimi segreti di questa bevanda e di come viene prodotta. Qui potrai scoprire i segreti di questa bevanda, dalla sua preparazione con percorsi audiovisivi sino all’assaggio a molto altro.

parliament-480837_960_720

4. Il Parlamento scozzese

Dopo quasi 300 anni, ora anche la Scozia può vantare il suo Parlamento, anche se l’aspetto di questo edificio non è dei migliori. La struttura di questo parlamento è formato da granito, acciaio e quercia e si trova ai piedi del Royal Mile. Per quanto riguarda l’interno, sono state moltissime le critiche, non solo da parte dei membri del Parlamento, ma anche dei visitatori che hanno dubbi riguardo all’estetica di questo edificio.

10474320_310774669084770_4221674862681441492_n

5. Il Museo degli Scrittori e il Makars’ Court

Se siete amanti della letteratura, sicuramente non potete perdere il Museo degli Scrittori dedicato a tre celebri scrittori di questa città.

Qui potrete trovare manoscritti, segreti di scrittori, quali Sir Walter Scott che ha inventato il romanzo storico, Robert Burns e come non dimenticare Stevenson e il suo Dr. Jekyll e Mr Hyde. Vi sono anche mostre dedicate a scrittori scozzesi di oggi e di ieri. Il Makar’s Court è il cortile medievale con alcune lastre di citazioni e aforismi dei grandi scrittori.

19510208_1398590656863027_7583387427598613271_n

6. Le Gallerie Nazionali Scozzesi

Se ami l’arte e ti perdi in mostre, sappi che vi sono gallerie che soddisfano ogni tua esigenza artistica. Se ami i pittori contemporanei, visita la National Gallery con quadri di Monet, Gauguin, Tiziano e molti altri. La Scottish National Portrait Gallery ti mostra alcuni dei grandi ritratti di personaggi che hanno fatto bella la Scozia e la sua storia.

edinburgh-1138615_960_720

7. La Cattedrale di St.Giles

Molto severa, austera, rigida è una cattedrale in stile gotico. E’ la culla del Presbiterianesimo. La fama è data dal patrono della città.

All’interno si possono ammirare le sue vetrate e la Cappella del Cardo fatta di legni e pietre.

1484126_1005929496092920_3665850816476144828_n

Lo shopping

Sicuramente vorrai comprare qualche souvenir tipico. Ecco allora cosa comprare e dove. Jenners è uno dei negozi maggiormente noti e conosciuti della città. Qui potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno e vuoi: da prodotti etnici, vestiti, elettrodomestici, ecc. Se ami i vestiti, Harvey Nichols con i suoi 4 piani di abbigliamento fa sicuramente per te. Se hai fame e vuoi recarti in qualche caffetteria, approfitta dei caffè nell’area di George Street. I negozi sono aperti tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18 e la domenica dalle 12 alle 16. Il giovedì sono aperti anche di sera.

12642515_547070378789789_9188943097123687257_n

Cosa mangiare

Dopo tanto girovagare, avrai sicuramente fame. I ristoranti qui sono davvero tanti e potrai approfittarne per assaggiare il meglio che la cucina scozzese offre. Tra i piatti da consumare, vi è l’haggis, un piatto a base di spezie e carne con rape e patate.

Oltre a questo piatto, puoi gustare anche piatti di pesce e specialità di pesce. Se ami la carne puoi approfittare di agnello, pernici, fagiani, ecc. Approfitta anche di dolci a base di frutta.

edinburgh-2384157_960_720

Dove dormire

Sebbene non sia molto grande, sono tantissimi i posti in cui dormire per il tuo soggiorno. Ci sono bed and breakfast, alberghi lussuosi, campeggi e tutti sono vicini alle fermate dei mezzi. Alcuni alberghi nel centro città offrono soggiorni a partire da 56 Euro a persona. I costi possono arrivare anche a 160 Euro a notte per hotel a 4 stelle. Puoi approfittare di ostelli e luoghi adatti ai giovani per conoscere persone provenienti da ogni dove.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche