×

É nato il figlio di Boris Johnson e Carrie Symonds

É nato il sesto figlio di Boris Johnson, dopo i 4 del suo precedente matrimonio e il quinto avuto da una relazione extraconiugale.

nato figlio boris johnson

Dopo la lotta contro il coronavirus, Boris Johnson può ora finalmente tornare a sorridere per la nascita del figlio avuto dalla compagna Carrie Symonds. Come riportato da un portavoce di Downing Street, il bambino è in salute ed è nato questa mattina, 29 aprile, in un ospedale di Londra.

Per Johnson si tratta del sesto figlio, dopo i 4 avuti dal precedente matrimonio con Marina Wheeler e un quinto nato nel 2009 da una relazione extraconiugale.

É nato il figlio di Boris Johnson

Il Premier britannico ha dovuto lottare nell’ultimo mese con il Covid-19 a cui era risultato positivo. Le sue condizioni erano apparse gravi già dai primi momenti, tanto che si era resa necessaria la terapia intensiva che per fortuna ha dato i frutti sperati.

Dopo la convalescenza necessaria, Johnson è tornato lunedì scorso alla guida del governo. Anche la sua compagna, Carrie Symonds, aveva manifestato i sintomi del contagio all’inizio del mese e per questo era stata costretta a letto, ma non era stata sottoposta al test del tampone dal momento che dopo una settimana si era ripresa.

Il bambino è nato prematuro

La coppia alla fine di febbraio aveva annunciato in una nota sia il fidanzamento che la notizia della gravidanza, indicando che il bimbo sarebbe arrivato all’inizio dell’estate.

Secondo i tabloid, il bebè è nato al settimo mese. In occasione della Giornata internazionale delle donne, la Symonds aveva per la prima volta mostrato il pancione, indossando un largo vestito a fiori.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora