×

Libia, cessate il fuoco ed elezioni a marzo: “Accordo tra le parti”

Condividi su Facebook

Il premier della Libia Serraj ha annunciato il cessate il fuoco e invocato elezioni presidenziali a marzo: esulta la Missione dell'Onu.

Cessate il fuoco Libia

Il presidente del governo della Libia Fayez al-Serraj e quello del Parlamento di Tobruk, Aguila Saleh, hanno annunciato il cessate il fuoco su tutto il territorio nazionale e l’intraprendenza di un processo politico che conduca a nuove elezioni a marzo 2021.

Cessate il fuoco in Libia

Stando a quanto riportato da media locali, il Premier libico ha ordinato alle forze fedeli al governo di accordo nazionale di cessare immediatamente le ostilità e di smilitarizzare la contesa città di Sirte e al-Jufra. In queste aree l’impegno è quello di dispiegare forze di Polizia di entrambe le parti in conflitto in modo da garantire a sicurezza.

Serraj ha comunicato in una nota che l’obiettivo finale del cessate il fuoco è il ripristino della piena sovranità sul suolo libico nonché l’espulsione delle forze straniere e dei mercenari.

Ha inoltre chiesto di tenere elezioni presidenziali e parlamentari il prossimo marzo.

Il primo ministro ha inoltre esortato la ripresa della produzione e dell’export di petrolio attraverso la compagnia petrolifera della Libia. Stando a quanto deciso dalla conferenza di Berlino i proventi andranno su un conto esterno della Banca nazionale libica da cui attingeranno le parti dopo un’intesa.

La notizia è stata accolta con favore dalla Missione dell’Onu, che ha definito l’iniziativa coraggiosa.

Nessuna indicazione invece dal generale Khalifa Haftar, guida dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) e rivale di Tripoli. Saleh, secondo quanto emerso, avrebbe anche chiesto il trasferimento del nuovo consiglio presidenziale nella città di Sirte.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.