×

Francia, classi in quarantena con almeno 3 casi di Covid

Condividi su Facebook

Al di sotto dei 3 casi di Covid le classi non andranno in isolamento. La decisione francese.

Francia
Francia

La Francia ha deciso che le classi andranno in quarantena se ci sono almeno 3 casi di Covid tra gli studenti. La situazione nel Paese è allarmante, visto l’aumento dei casi. Nonostante questo la Francia sta iniziando ad allentare alcune misure, cercando lo stesso di non andare incontro ad un nuovo lockdown.

Anche per quanto riguarda la scuola ci sono decisioni nuove e molto diverse rispetto agli altri Paesi.

Classi in quarantena in Francia

Più della metà dei dipartimenti francesi è dichiarato in “zona rossa” per allerta da Coronavirus. Ci sono 50 dipartimenti che sono stati dichiarati in “zona di circolazione attiva del virus“, classificazione che permette ai prefetti di adottare ulteriori misure per contrastare la diffusione del Covid. Nonostante questo in Francia sembrano essere molto più flessibili per quanto riguarda le regole.

Il Paese ha deciso che nelle scuole materne ed elementari le classi potranno continuare le loro normali attività anche se dovesse esserci un caso positivo al tampone. Lo studente in questione resterà a casa, ma i suoi compagni non andranno in quarantena.

La quarantena della classe è prevista solo nel caso in cui i casi positivi dovessero essere tre o più di tre. Fino ad oggi tutti coloro che erano a contatto con un positivo potevano tornare in classe solo dopo il tampone negativo, effettuato sette giorni dopo l’ultimo contatto con il caso confermato.

Il governo ha rivelato che questa nuova regola è basata sul parere dell’Alto consiglio della Sanità, secondo cui “i bambini sono a scarso rischio di forme gravi e poco attivi nella trasmissione”.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.