×

Covid, ospedali londinesi al collasso: complice la nuova variante

Condividi su Facebook

Complice la nuova variante di Covid gli ospedali di Londra si trovano attualmente al collasso, con i medici costretti a visitare nelle ambulanze.

È critica la situazione degli ospedali di Londra durante le festività natalizie, con molte strutture che stanno soffrendo una carenza di posti letto tale da essere costretti ad assistere i pazienti all’interno delle ambulanze. L’attuale scenario, di gran lunga peggiore rispetto a quello della prima ondata, è stato molto probabilmente facilitato dalla nuova variante di coronavirus scoperta di recente nel sud est dell’Inghilterra, e che risulta essere più contagiosa rispetto a quella originaria.

Covid, ospedali al collasso a Londra

A raccontare la drammatica situazione è il quotidiano britannico The Mirror, che parla di pazienti curati nei parcheggi degli ospedali in attesa che si liberi un posto nelle strutture, come accaduto presso il Queen’s Hospital di Romford, a pochi passi da Londra. Scenario analogo anche al Medway Hospital, nella contea del Kent, dove un paramedico ha raccontato di come qualche giorno fa l’attesa media per un paziente che giungeva nell’ospedale era di sei ore.

Numeri come si è già detto peggiori anche rispetto a quelli della prima ondata di coronavirus. Nella giornata del 21 dicembre il numero di pazienti ricoverati negli ospedali dell’Inghilterra era 20.426, superiore di quasi 2mila persone rispetto al picco raggiunto lo scorso 12 aprile di 18.974 ricoverati. Critica anche la giornata del 26 dicembre, dove le chiamate di emergenza ricevute dai centralini sono state 7.918, mentre nello stesso periodo del 2019 erano appena 2.500.

A commentare la situazione ci ha pensato anche il dottor Adrian Boyle, del Royal College of Emergency Medicine, che intervistato da SkyNews ha affermato: “Le ambulanze continuano ad arrivare e noi siamo disperati perché il pronto soccorso è pieno. È un senso di impotenza che difficilmente riesco a spiegare.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media