×

Mamma impiega 20 ore per togliere palline dai capelli della figlia

Una mamma ci ha messo 20 ore per togliere 150 palline giocattolo dai capelli della figlia.

Palline nei capelli
Palline nei capelli

Quando Lisa, una mamma di 47 anni della Pennsylvania, ha scoperto cosa avevano combinato i suoi due gemelli, è sprofondata nel totale sconforto. Per risolvere quello che avevano combinato ci ha messo la bellezza di 20 ore, perché ha dovuto togliere 150 palline dai capelli della figlia.

Il lavoro della mamma

Abigail e Noah, di sei anni, quando hanno finito la scuola online, hanno chiesto alla mamma se potevano andare a giocare nella tavernetta, come facevano ogni giorno. Dopo 10 minuti il piccolo Noah è tornato di corsa dalla mamma, spiegando che Abigail aveva qualcosa incastrato nei capelli. Il bambino, per scherzo, aveva rovesciato sulla testa della sorella una scatola intera di palline di gomma, che servono per creare dei piccoli pupazzi.

Si tratta di palline che aderiscono saldamente tra di loro, come se avessero il velcro. A riportare la vicenda è stato il Mirror. La piccola Abigail aveva circa 150 palline incastrate nei suoi bellissimi lunghi capelli. I bambini avevano già tentato di toglierle da soli, ma più muovevano i capelli più le palline si incastravano. Dopo tre ore, Lisa era riuscita a toglierne solo 15, su 150. Quando il marito Dan è tornato a casa, hanno cercato informazioni su Google e hanno scoperto che molti bambini avevano avuto la stessa esperienza.

Una situazione molto difficile, perché non avevano nessuna intenzione di tagliare a zero i capelli di Abigail, di cui lei andava molto orgogliosa. Con tutta la pazienza del mondo, Lisa e il marito hanno usato balsamo e olio vegetale, ma all’una di notte erano riusciti a toglierne solo altri 10. La bambina era così stanca che si è addormentata in braccio alla mamma, con i capelli pieni di palline. Il giorno seguente Lisa ha comprato dell’olio minerale e un pettine districante e si è rimessa al lavoro. Abigail, che solitamente non sopporta essere pettinata, è stata molto forte e ha anche consolato la mamma che piangeva dalla rabbia e il fratellino dispiaciuto per quello che aveva combinato. Dopo ben 20 ore di duro lavoro, Lisa è riuscita a togliere tutte le 150 palline, finendo il lavoro con tanto balsamo per riuscire a levare i nodi. Per fortuna i capelli non si sono rovinati, ma l’esperienza è stata traumatizzante. Lisa ha condiviso la sua storia su Facebook per avvisare gli altri genitori sul pericolo che si nasconde anche dietro a giocattoli che sembrano innocui. L’azienda produttrice del giocattolo ha pubblicato un video per spiegare come separare le palline dai capelli.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora