×

Euro 2020, L’Italia batte la Turchia 3 – 0. Insigne firma il terzo Gol

L'Italia inizia con il botto la partita d'esordio a Euro 2020 con la vittoria sulla Turchia per 0 - 3. Terzo Gol di Insigne al 77esimo.

Euro 2020 Turchia - Italia

Spettacolare partita al match di esordio della Nazionale azzurra che ha esordito contro la Turchia vincendo con lo 0 – 3. A firmare il gol della vittoria Lorenzo Insigne che ha segnato al 77esimo del secondo tempo piazzando un destro che si è rivelato imprendibile per Cakir.

La seconda rete è stata segnata da Ciro Immobile al 66esimo. Autogol dei Turchi al 52esimo con Demiral che ha portato l’Italia in vantaggio.

Poco prima del match, c’è stata una grande festa allo stadio Olimpico di Roma che si è riempito di colori anche grazie alla presenza di palloncini, ciascuno dei quali ha rappresentato le nazionali presenti alla competizione. Il clou dell’inagurazione è stato però sicuramente la presenza di Andrea Bocelli che ha cantato il brano “Nessun Dorma”.

“Vicino nella passione di milioni di italiani per la nostra Nazionale”, ha dichiarato il Presidente del Consiglio Mario Draghi che ha presenziato al G7 che si è tenuto in Cornovaglia.

Euro 2020 Turchia – Italia, la formazione

Questa è la formazione delle due Nazionali che sono scese in campo allo stadio Olimpico:
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini
TURCHIA (4-1-4-1): Cakir; Celik, Soyuncu, Demiral, Meras; Yokuslu; Ozan Tufan; Karaman, Calhanoglu, Yazici; Yilmaz.

Allenatore: Gunes

Euro 2020 Turchia – Italia, Draghi: “Tutto il mio sostegno alle maglie azzurre”

Nel frattempo il Presidente del Consiglio Mario Draghi dalla Cornovaglia dove ha partecipato al G7, ha dato tutto il suo massimo sostegno verso la Nazionale Italiana: “Vicino nella passione di milioni di italiani per la nostra Nazionale, tutto il mio sostegno alle maglie azzurre guidate dal ct Roberto Mancini per gli Europei di calcio che avranno inizio stasera”.

Allo stadio Olimpico è stato inoltre presente il capo dello Stato Sergio Mattarella che è stato accolto dal Presidente della Federcalcio Gravina e il Presidente del CONI Malagò.

L’Italia ad ogni modo è stata accolta con grande calore da parte dei supporters. “Bentornati al calcio! Finalmente”, hanno gridato con un megafono i volontari della UEFA, mentre alcuni tifosi della Turchia ad ANSA hanno dichiarato: “Veniamo dalla Svizzera siamo arrivati ieri, ci hanno chiesto il passaporto e basta. Chi vince stasera? La Turchia ha una buona squadra, ma l’Italia è davvero forte. Speriamo di fare una buona partita”.

Euro 2020 Turchia – Italia, Mancini: “La prima partita dopo tanto tempo”

Nel frattempo grande soddisfazione da parte del Commissario Tecnico della Nazionale Roberto Mancini per essere arrivati a Euro 2020: “Manca poco, c’è grande motivazione. C’è la soddisfazione di esserci a soddisfazione della gente. Oggi è la prima partita dopo tanto tempo”, ha dichiarato davanti ai cronisti di Sky Sport poco prima dell’inizio del Match.

Al termine della partita con una nota pubblicata dagli Nazionale azzurra su Twitter, il CT Mancini ha messo in evidenza come l’aiuto del pubblico sia stato fondamentale. “Abbiamo fatto una buona partita, non era semplice al debutto e contro una buona squadra. C’è stato l’aiuto del pubblico ed è stato decisivo muovere velocemente la palla”.

Contents.media
Ultima ora