×

Fabrizio Corona, lo sfogo: “Sono stanco, mi manca la vita”

Sui social è comparso un nuovo sfogo di Fabrizio Corona, trasferito nel carcere di Monza nei giorni scorsi.

Fabrizio Corona sfogo
Fabrizio Corona sfogo

Mentre Fabrizio Corona è stato trasferito da pochi giorni al carcere di Monza (dove dovrà scontare altri 2 anni di reclusione) sui social è stato pubblicato uno sfogo dello stesso ex Re dei paparazzi.

Fabrizio Corona: lo sfogo dal carcere

“Mi manca da morire il mare, l’oceano, nuotare a cielo aperto ai confini del mondo senza dare conto e giustificazioni a nessuno”, si legge in uno sfogo di Fabrizio Corona postato sui suoi canali social.

Da pochi giorni l’ex Re dei paparazzi è stato dimesso dall’ospedale di Niguarda e trasferito nel carcere di Monza. Sui social i suoi legali hanno lanciato appelli e manifestato preoccupazione per le sue condizioni di salute, specificando che Corona potrebbe arrivare ad uccidersi a causa del suo internamento in carcere. Alla revoca degli arresti domiciliari Corona si era procurato delle ferite e aveva pubblicato un video shock (che gli è costato un’ulteriore denuncia per le minacce da lui rivolte a due magistrati).

In tanti in queste ore, tra personaggi famosi e non, hanno lanciato appelli via social per chiedere che le richieste dell’ex Re dei paparazzi vengano prese in considerazione e che sconti la sua pena ai domiciliari.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

Nei giorni scorsi la mamma di Fabrizio Corona, Gabriella Privitera, si era detta preoccupata per la salute mentale del figlio e aveva svelato che suo nipote, Carlos Maria Corona, queste settimane sarebbe stato insieme ai nonni materni.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora