Fausto Brizzi e l'indagine contro di lui: "E' una fake news"
Fausto Brizzi e l’indagine contro di lui: “E’ una fake news”
Cronaca

Fausto Brizzi e l’indagine contro di lui: “E’ una fake news”

fausto brizzi

Fausto Brizzi si difende dalle nuove accuse di molestie sessuali, e afferma che la notizia che lo vede indagato non è vera

Si era appena diffusa che il regista Fausto Brizzi era sotto indagine da parte della procura di Roma. Da quando è scoppiato il caso Weinstein, anche lui è stato tirato dentro il ciclone. Tuttavia, fino ad ora, nonostante le accuse, non c’erano state conseguenze legali per Fausto Brizzi. E, a detta del suo avvocato, non ce ne sono nemmeno adesso. Secondo il legale, infatti, non c’è nessuna indagine. Il regista romano continua a difendersi, negando le gravi accuse e affermando di aver sempre avuto rapporti consenzienti e condivisi.

Fausto Brizzi fake news

L’avvocato di Fausto Brizzi Antonio Marino ha smentito categoricamente che il suo assistito sia sotto indagine da parte della procura per molestie sessuali. Il legale ha infatti affermato: “In relazione alla notizia pubblicata su alcuni quotidiani nazionali riguardante il sig. Fausto Brizzi, rappresento che ad oggi, anche a seguito di una verifica effettuata nel corso della mattinata odierna, non risultano iscrizioni a suo carico presso la Procura della Repubblica di Roma”.

Quella di mercoledì 14 febbraio sarebbe quindi una fake news. Fausto Brizzi si è sempre difeso negando le accuse di molestie sessuali, affermando che nella sua vita ha avuto sempre rapporti consenzienti e condivisi.

fausto brizzi

Carriera

Sarebbe così ancora al sicuro la sua carriera, che deve assolutamente rilanciarsi dopo le accuse subite. Il suo nome è stato infatti cancellato, in fase promozionale, dal film Poveri ma ricchissimi, la commedia seguito di Poveri ma ricchi. La pellicola, durante il botteghino natalizio, ha battuto persino l’ultimo film di Star Wars. Superati, quindi, anche i diretti rivali Super vacanze di Natale e Natale da chef. Dopo tre settimane, Poveri ma ricchissimi ha incassato ben 6.000.000 di euro.
Si parlava di nuove offerte e proposte per nuovi film e progetti sulla scrivania di Fausto Brizzi. Ma che queste si concretizzino dipende anche da come il regista romano uscirà dalle accuse di molestie sessuali.

Famiglia

Ma soprattutto, è al sicuro la famiglia di Fausto Brizzi.

La moglie Claudia Zanella, attrice, ha sempre sostenuto il marito, non dando credito alle accuse mosse contro di lui. La donna aveva in particolare attaccato chi mette alla gogna persone che non sono state denunciate formalmente alle autorità competenti, che non hanno subito un processo e che non sono stati condannati. Claudia Zanella aveva dichiarato: “Mi addolora molto ascoltare le accuse rivolte a Fausto perché non corrispondono in nessun modo alla persona che conosco, pur nutrendo il massimo rispetto per le donne che si sono sentite ferite. Vivo da giorni barricata in casa con mia figlia, anche questa è violenza”.
Nei mesi scorsi, la famiglia di Fausto Brizzi era apparsa più serena che ma, scacciando definitivamente le voci di una separazione presunta tra i due coniugi. E invece sono stati visti al luna park con la figlioletta Penelope Nina, tranquilli, felici e lontani, almeno per un istante, dalle seccature e dalle fastidiosi fake news.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche