Fifa 17: come si calciano i rigori
Fifa 17: come si calciano i rigori
Tecnologia

Fifa 17: come si calciano i rigori

Fifa 17

Piccola guida per calciare i penalty a Fifa 17, indipendentemente dalla piattaforma.

Uscito il 27 settembre 2016 in Nord America e il 29 settembre dello stesso anno in Europa, per ben sei supporti diversi (PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One, PC e Windows 10 Mobile), Fifa 17 è un videogioco che in pochi mesi è stato capace di polverizzare gran parte dei record di vendita: milioni e milioni di copie, mentre Pro Evolution Soccer 2017 si è fermato a un quarantesimo delle vendite del rivale. La giocabilità è uno degli elementi principali di Fifa 17, e da sempre uno dei segreti della saga, sin dalla sua comparsa sugli scaffali degli store di computer e videogiochi. Ed è anche grazie alla possibilità di progredire poco alla volta, fino a sfiorare o superare, fra campo e panchina, i record di Lionel Messi, Cristiano Ronaldo, Alex Ferguson o José Mourinho, che Fifa 17 è la vera Bibbia dei gamer appassionati di calcio.

In precedenza, ci siamo già occupati di come si calciano i rigori a Fifa 17 per Playstation 4; vediamo ora come si procede sulle altre principali piattaforme.
In realtà, la procedura è grossomodo sempre la stessa. Nel senso che cambiano i pulsanti – dal momento che cambiano i controller di console e computer – ma non i comandi da impartire per tramite di essi. Nel momento in cui ci si accinge a calciare il penalty, la prima cosa da impostare è l’angolazione della rincorsa, combinata con la lunghezza della stessa. Dopodiché, si tratterà di capire come effettuare la rincorsa: si può impostare l’intensità della corsa del rigorista verso il dischetto, e addirittura, come si usa oggi, interrompere la rincorsa per spiazzare il portiere oppure accelerare negli ultimi metri. Infine, poco prima di impattare con il pallone, si può scegliere la direzione del tiro, l’angolazione e l’altezza dello stesso. Per quanto riguarda i cheats, gli esperti di Fifa 17 – per chi non fosse al corrente, basta consultare i forum specializzati per scoprire che si è già formato un esercito di “veterani”, o presunti tali – suggeriscono di privilegiare le conclusioni rasoterra non troppo angolate: anche nel caso in cui non si riuscisse a spiazzare il portiere, infatti, nella maggior parte dei casi il pallone passerà sotto il suo braccio proteso.

Dunque, se non l’avete già fatto, vi consigliamo di giocarci e sfidare i vostri amici a scoprire chi è il più forte.

Scegliete la vostra squadra del cuore e provate a vincere tutti i trofei più prestigiosi del mondo del calcio. Approfittate subito di questa offerta comprando il gioco con uno sconto superiore al 30%!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche