> > Forte terremoto in Indonesia nella notte: c'è almeno un morto, diversi i feriti

Forte terremoto in Indonesia nella notte: c'è almeno un morto, diversi i feriti

sismografo

Un forte sisma ha scosso nella notte il paese del sud est asiatico, provocando almeno un morto

Come confermato dall’Agenzia di Meteorología, Climatologia e Geofisica Indonesiana (la BMKG) nella notte (in base al fuso italiano erano le 21:28) un fortissimo terremoto di magnitudo 5,8 gradi della scala Richter ha colpito la provincia di Sumatra, in Indonesia.

In base alle prime informazioni trasmesse dalle autorità locali, il forte sisma (seguito tra l’altro da una lunga serie di scosse di assestamento, o repliche) avrebbe provocato la morte di (almeno) una persona, oltre a numerosi feriti.

Sisma in Indonesia: i dettagli della scossa

Le misurazioni dei sismologi riportano una magnitudo di poco sotto i 6 gradi della scala Richter e una profondità di 20 km. L’epicentro, a quanto pare, sarebbe da ritrovarsi nlla provincia di Tapanuli, nel nord di Sumatra.

Le autorità riportano inoltre che nel terremoto molte persone sono rimaste ferite, con lesioni alla testa, e sono purtroppo finite in terapia intensiva. Sconosciuto, almeno per il momento, il numero preciso dei feriti, nonostante Reuters abbia parlato pochissime ore fa di 9 feriti, che sarebbero stati confermati dal portavoce di BMKG Dwikorita Karnawati.

Le repliche

Le scosse di assestamento che hanno fatto tremare il paese nel corso della notte hanno avuto una magnitudo compresa fra i 5 e i 5,1 gradi della scala Richter.

Il terremoto ha creato panico nella popolazione, che è uscita dalle proprie case terrorizzata alla ricerca di un posto sicuro dove passare la notte.

L’anello di fuoco

Che in Indonesia si sia venuto a creare un terremoto di simile portata non è certo qualcosa che possa stupire più di tanto. L’arcipelago si trova infatti nel cosiddetto anello di fuoco, una sterminata zona tutto intorno all’Oceano Pacifico dove, a causa della tettonica delle placche, si registra ogni anno un’intensissima attività sismica.

Non è un caso, d’altra parte, che in Indonesia ci siano anche numerosi vulcani, molto attivi e pericolosi per la popolazione.