Chi è Frances Barber in I Medici
Chi è Frances Barber in I Medici
Serie TV

Chi è Frances Barber in I Medici

Serie Tv de I Medici: nel cast l’attrice inglese Frances Barber nel ruolo della nobildonna Piccarda Bueri

Successo strabiliate per la serie tv che va in onda ogni martedì sera su Rai 1 dedicata all’ascesa della più celebre casata fiorentina de “I Medici” che presero il potere politico del capoluogo fiorentino a metà del Quattrocento e governarono per ben tre secoli. Una serie tv che, lungi dall’essere la solita miniserie sentimentale o poliziesca, ha contorni storici e vede nel cast celebrità come Dustin Hoffman, Richard Madden, Alessandro Preziosi e Miriam Leone. I Medici vuole fare riscoprire le bellezze dell’Italia nel suo periodo più florido e più bello della storia, il Rinascimento, e lo fa attraverso una produzione italo-inglese, una colonna sonora d’eccezione “Skin” è, infatti, la voce di Renaissance, musica creata dal compositore Paolo Buonvino.

Nel cast è presente la bella attrice inglese Frances Barber, classe 1957, reduce di varie serie tv di grande successo come Hustle – I signori della truffa, L’ispettore Barnaby, Doctor Who, Silk ed ora I Medici.

Nella serie de I Medici, la Barber veste i panni di Piccarda Bueri, ricca nobildonna rinascimentale proveniente da un’importante famiglia veronese. Una donna intelligente e bella, si distingue in tutto il contesto ed ambientazione fiorentina per la celebrazione del suo matrimonio con Giovanni de Medici nel 1386, ruolo interpretato dalla star internazionale Dustin Hoffman; un felice matrimonio d’affari che porta Giovanni ad intraprendere la carriera imprenditoriale che lo porterà a diventare uno degli uomini più ricchi e potenti della città. Dopo essersi trasferiti vicino al Duomo di Firenze in un palazzo situato in Via Ricasoli, la moglie Piccarda Bueri è di grande aiuto per il marito Giovanni nelle questioni affaristiche familiari ed economiche; questa felice unione coniugale è una protagonista di primo piano e rilevo in tutta la serie Tv de I Medici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche