Gf Vip, Marco Predolin confessa: "Sono finito in comunità"
Gf Vip, Marco Predolin confessa: “Sono finito in comunità”
Gossip e TV

Gf Vip, Marco Predolin confessa: “Sono finito in comunità”

marco predolin
Gf Vip, Marco Predolin confessa: "Sono finito in comunità"

Sono già arrivate le confidenze “pericolose” nella casa. Come, nella prima edizione fu per Stefano Bettarini, oggi è Marco Predolin a denudarsi davanti ai coinquilini.

La vicenda

Senza peli nella lingua nella casa che solo da pochi giorni ha catalizzato l’attenzione dei Media, Marco Predolin ha iniziato a confessarsi, a cuore aperto, con gli altri membri della casa, senza alcun freno. E, se l’anno scorso, Stefano Bettarini non ha avuto paura nel raccontare i dettagli da camera più hot, oggi Predolin ha raccontato agli attenti nuovi compagni d’avventura di una sua disavventura alla guida.

Il concorrente del Gf Vip 2 ha raccontato, infatti, di esser stato beccato dalla stradale dopo un bicchierino di troppo. Per tale ragione, gli è stata revocata la patente ed è persino finito nella comunità di Don Mazzi per guida in stato di ebbrezza. Un amaro di troppo, secondo ciò che ha raccontato l’ex conduttore, che gli è costato caro.

Si sa, dopo un po’ ci si dimentica delle telecamere e questo è valso anche per Predolin che ha raccontato un fatto sinora rimasto segreto ai più.

401441_107513776071982_371664276_n

A tutti tranne i comici Pio e Amedeo i quali, secondo Predolin, sarebbero stati gli istigatori, coloro che l’hanno spinto a bere un amaro in più. Sicuramente un gesto sconsiderato e leggero, quello del concorrente del Gf Vip, subito balzato tra le news di Google.

I concorrenti

Marco Predolin è, al momento, uno dei concorrenti più apprezzati nella casa. Sin da subito propositivo ed accogliente, ha sfoggiato la sua arma vincente: la simpatia. Al momento, si trova nel gruppo più fortunato, quello che si sta godendo la casa. Gli altri sono imprigionati nella tetra “tristopoli”. Predolin ha già manifestato il carattere del leader ma nel “pollaio” sembrano esserci troppi “galli”. Nonostante il sesso, l’altro “gallo” parrebbe essere proprio Simona Izzo, sin da subito logorroica e decisamente prevaricatrice.

Concorrenti dai caratteri forti promettono scintille e quindi aspettiamocele.

Del resto, non dimentichiamoci che a Tristopoli c’è anche Malgioglio, sicuramente uno dei favoriti per la vittoria finale. Persino la sua ipocondria si è arresa alla voglia di farcela e di restare in gioco. Chi sono i vostri preferiti? E chi, invece, detestate già a pelle? Il Web è già sul piede di guerra per quanto riguarda Giulia De Lellis che, personalmente, ho trovato, invece, educata e gentile nei confronti di tutti. Potrebbe Predolin sconvolgere i pronostici ed aggiudicarsi la vittoria finale? Forse, è ancora presto per dirlo!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche