×

Giornalista russa che ha protestato in TV col cartello viene assunta da un giornale tedesco

La giornalista russa Marina Ovsyannikova, che aveva protestato contro la guerra in diretta TV, è stata ora assunta dal 'Die Welte'.

giornalista russa

Marina Ovsyannikova, la giornalista russa che aveva protestato contro la guerra in diretta TV, è stata ora assunta dal quotidiano tedesco ‘Die Welte‘ come corrispondente freelence.

Marina Ovsyannikova, la protesta contro la guerra in Ucraina

Le immagini di Marina Ovsyannikova, la giornalista 43enne che lo scorso 14 marzo aveva innalzato un cartello in diretta TV con la scritta “Non credete alla propaganda, vi stanno mentendo.

Fermiamo la guerra, hanno fatto in breve tempo il giro del mondo. La protesta non era piaciuta alle autorità russe che avevano arrestato la donna, salvo poi rilasciarla.

Il nuovo lavoro di Marina Ovsyannikova

Da oggi inizia però una nuova vita per Marina Ovsyannikova, assunta come corrispondente freelence dal noto quotidiano tedesco ‘Die Welte‘. L’annuncio è arrivato da parte di Axel Springer, il direttore del quotidiano: “Riferirà per il cartaceo e per il canale di notizie TV di Die Welt da Ucraina e Russia.” La giornalista ha già fatto il suo debutto sulla prima pagina del giornale, con un articolo che parla proprio della guerra in Ucraina.

Contents.media
Ultima ora