×

“Glee è uno schifo” parola dei Guns’N Roses

Condividi su Facebook

E’ il telefim del momento e le star di Hollywood fanno a botte per accaparrarsi almeno un apparizione all’interno. Ci sono passati Lady GaGa, Madonna, Britney Spears, Gwyneth Paltrow e perfino i Coldplay dopo aver inizialmente declinato l’offerta stanno ora rincorrendo i produttori per inserire alcuni dei loro brani in qualche puntata. Stiamo parlando di Glee, da qualche settimana visibile in chiaro pure in Italia (lunedì-venerdi 19.30, italia 1). Tutti sul carro del vincitore…tutti o quasi.

I Guns’n’Roses, pietra miliare della cultura rock mondiale, hanno detto no. No a un apparizione in Glee, no alla cessione dei diritti delle canzoni e soprattutto NO all’intero telefilm, definito senza mezzi termini una schifezza.
Ecco la dichiarazione fatta “in punta di fioretto” dal chitarrista della band: “Con l’attuale aria che tira nel mondo dell’entertainment, cerco d’essere più ottimista che negativo perché è molto facile diventare negativi.

Però non arrivo fino a ‘Glee‘. ‘Glee’ è peggio di ‘Grease’ e ‘Grease’ era pessimo. Mi ricordo quando uscì ‘Grease’, pensai ‘ma per favore’. Adesso però se riguardo ‘Grease’ penso che in confronto a ‘Glee’ sia una eccellente opera d’arte“.

Belle parole. Si, forse la linea editoriale di Glee non sarà proprio cucita addosso ai Guns’n’Roses ma molte altre band della musica rock mondiale hanno mostrato apprezzamento verso questo prodotto televisivo in grado di veicolare interi capitoli di storia della musica alle giovani generazioni.

Chi ha paura delle novità?


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche