×

Green pass, le regole dal 1 settembre: tutte le novità per scuola e trasporti

Le nuove regole per scuola e trasporti in vigore dal primo settembre 2021: quando e dove sarà obbligatorio il green pass?

Green pass, le regole da settembre

Stando al decreto approvato dal governo lo scorso 6 agosto, a partire dal primo settembre sarà obbligatorio possedere il green pass anche per alcune categorie del mondo della scuola e per accedere a determinati trasporti: tutte le regole introdotte dal provvedimento.

Green pass, le regole da settembre: la scuola

Per quanto riguarda l’avvio dell’anno scolastico, la norma ha stabilito che la certificazione verde sarà necessaria per il personale scolastico e universitario e per gli studenti universitari. Ciò vuol dire che entro settembre i docenti e i ragazzi che frequentano l’università che non possiedono ancora il pass dovranno provvedere a vaccinarsi o ad effettuare un tampone ogni 48 ore.

Green pass, le regole da settembre: i trasporti

Per quanto riguarda i trasporti, l’esecutivo ha deciso che sempre a partire dall’inizio di settembre sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di certificazione l’accesso e l’utilizzo dei mezzi a lunga percorrenza quali:

  • aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone;
  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale, esclusi quelli impiegati per i collegamenti marittimi nello Stretto di Messina;
  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo Inter City, Inter City Notte e Alta Velocità;
  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;
  • autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente, ad esclusione di quelli impiegati nei servizi aggiuntivi di trasporto pubblico locale e regionale.

Sono esenti dalle norme illustrate i bambini sotto i 12 anni, esclusi per età dalla campagna vaccinale e i soggetti che, per motivi di salute, non possono effettuare la vaccinazione.

Contents.media
Ultima ora