×

Green pass, sconti in Lazio per chi lo possiede: musei e spettacoli a prezzi ridotti

Per incentivare i cittadini a munirsi di green pass, il Lazio sta pensando a sconti per musei, cinema e mostre dedicati a guariti, vaccinati o negativi.

Green pass sconti Lazio

Per incentivare i cittadini a vaccinarsi, il Lazio ha optato per effettuare degli sconti a chi possiede il green pass: l’obiettivo degli amministratori è quello di avere la totalità dei residenti nel terriorio immunizzata. 

Sconti per chi ha il green pass in Lazio 

Il primo a partire è stato il Comune di Pomezia che ha regalato ai possessori del certificato verde dei biglietti gratis per visitare o il museo civico archeologico “Lavinium” oppure il Laboratorio del Novecento.

L’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato ha spiegato che l’intera regione si sta attrezzando per garantire una scontistica per spettacoli, concerti e mostre dedicata a chi dimostra di essere negativo al Covid.

Un progetto che interesserà il Palaexpo ma anche l’Auditorium Parco della Musica. 

Si tratta di un’iniziativa volta da una parte ad esortare i cittadini a sottoporsi alla vaccinazione e dall’altra a invitarli a riscoprire i luoghi della cultura a cui, a partire dal 6 agosto, sarà possibile accedere solo con green pass. In altri stati del mondo sono anche state messe a punto lotterie per incentivare la vaccinazione. 

Sconti per chi ha il green pass in Lazio: la campagna vaccinale

Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione, il Lazio sta procedendo spedito e si avvia a raggiungere la meta delle 7 milioni di dosi somministrate. Il 66% della popolazione ha già completato il ciclo vaccinale grazie anche alla rete delle farmacie che hanno eseguito 100 mila vaccinazioni ed oltre 2 milioni di tamponi. Si tratta di una delle regioni più avanti nella campagna di immunizzazione. 

Sconti per chi ha il green pass in Lazio: la situazione contagi 

I contagi tuttavia continuano a salire, anche a causa dello sviluppo di alcuni focolai come quello di Fondi, in un camping estivo, e a Civitavecchia. Nella giornata di mercoledì 28 luglio, a parità di tamponi sul giorno precedente la Regione ha contato 772 nuovi positivi con un aumento su martedì di 229 casi.  I contagi risalgono anche a Roma dove si passa dai 351 ai 401. In aumento anche i decessi (+2), i ricoveri (+8, per un totale di 262 pazienti) e le terapie intensive che ospitano 36 malati gravi. 
 

Contents.media
Ultima ora