> > Guerra in Ucraina, Zelensky è sicuro: "Non penso che Putin userà il nucleare"

Guerra in Ucraina, Zelensky è sicuro: "Non penso che Putin userà il nucleare"

Zelensky

Zelensky è quasi sicuro che Putin non ricorrerà all'uso del nucleare. Mentre la guerra in Ucraina continua, la Russia rinova l'amicizia con il Kazakistan.

La guerra in Ucraina sembra ormai non voler terminare e la soluzione diplomatica, dato l’atteggiamento della Russia, è sempre più lontana.

Volodimir Zelensky però è sciuro di una cosa e questo potrebbe rasserenare il mondo intero.

Guerra in Ucraina, Zelensky è sicuro: “Non penso che Putin userà il nucleare”

Il presidente dell’Ucraina, Nazione invasa da Vladimir Vladimirovic Putin, è intervenuto in videoconferenza al summit “DealBook“, organizzato dal noto giornale statunitense New York Times. Dopo aver preso parola ha affermato che il leader della Federazione Russa quasi sicuramente non userà le armi nucleari.

La minaccia della Russia è però concreta, ma la sicurezza di Zelensky fa ben sperare. Secondo il presidente ucraino Putin non ricorerrerà al nucleare perchè “vuole rimanere in vita“. Non ha tutti i torti in questo caso, dato che i danni delle armi nucleari non sarebbero circoscritti solo all’Ucraina.

La Russia incontra il Kazakistan, alleato importante e strategico

Intanto lunedì, 28 novembre 2022, il presidente del Kazikistan neo eletto Kassym-Jomart Tokayev è stato ricevuto da Vladimir Putin al Cremlino, Mosca, per rafforzare la loro amicizia.

Lunedì era atteso in Russia anche il ministro degli Esteri della Bielorussia Vladimir Makei, che però è morto sabato pomeriggio, 26 novembre 2022, a causa di un malore.