×

Concorsi pubblici 2019 in Campania: i bandi e i requisiti richiesti

In linea con il Piano per il Lavoro del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ecco una serie di bandi per concorsi pubblici in Campania.

concorsi pubblici 2019 campania
piano per il lavoro vincenzo de luca regione campania 2019

Per la fine del 2019 sono stati programmati diversi concorsi pubblici in Campania. Da posti nella Regione ad altre amministrazioni pubbliche, ecco tutti i bandi disponibili in questo momento.

Concorsi pubblici in Campania 2019

Da agenti di polizia a istruttori di vigilanza, da impiegati dei Centri per l’Impiego a istruttori tecnici municipali, l’elenco dei numerosi posti disponibili per i nuovi concorsi pubblici della Regione Campania consentirà a persone di diversa estrazione sociale e differente livello di istruzione di candidarsi per svariati posti di lavoro pubblici. Affrettatevi dunque, le scadenze si avvicinano.

650 posti per i Centri per l’Impiego della Regione Campania

Uno dei nuovi bandi in arrivo è quello rivolto ai centri per l’impiego della regione. Da tempo si parlava della possibilità di nuove assunzioni, ma non c’era ancora nulla di certo.

Adesso, invece, il governatore Vincenzo De Luca ha dichiarato che la procedura per le selezioni sarà presto pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale. Si tratta di 650 nuovi posti di lavoro ed è un progetto nato per risolvere il problema del concorso Navigator 2019, che in Campania ha creato non poche polemiche.

Il concorso ha l’obiettivo di selezionare personale giovane da inserire nelle pubbliche amministrazioni. Il bando dovrebbe essere pubblicato entro la fine di Settembre. La buona notizia è che le assunzioni saranno a tempo indeterminato. Poiché il bando ufficiale ancora non è uscito, non si conoscono con sicurezza i requisiti richiesti per accedervi. Il titolo di studio minimo dovrebbe essere il diploma, ma non è escluso che alcuni posti possano essere indirizzati a chi è in possesso di laurea.

8 Agenti di Polizia nel Comune di Nocera Inferiore

E’ stato indetto un nuovo concorso per assumere 8 Agenti di Polizia Locale a Nocera Inferiore.

Il bando, che è già attivo, scadrà il prossimo 17 Ottobre. I requisiti per partecipare alla selezione sono:

  1. essere in possesso di cittadinanza italiana;
  2. possedere l’abilitazione alla guida di autoveicoli;
  3. aver ottenuto il diploma di scuola media superiore;
  4. avere un’età tra i 18 e 41 anni;
  5. possedere l’idoneità fisica a svolgere un lavoro operativo esterno;
  6. non essere restii all’utilizzo di armi;
  7. non aver riportato alcun tipo di condanna.

Qualora il numero dei candidati dovesse superare la quota 100, l’amministrazione potrebbe procedere a una preselezione. La selezione avverrà attraverso una prova scritta e orale.

30 assunzioni nel Comune di Acerra

Il bando riguarda la selezione di 30 persone per il ruolo di Istruttore Direttivo Amministrativo (7 posti), Istruttore di Vigilanza (15 posti) e Istruttore Direttivo Tecnico (8 posti).

Il bando è sia per laureati che diplomati e scadrà il prossimo 17 Ottobre. Il concorso avverrà attraverso una triplice prova: scritta, pratica e orale. Le materie in cui dimostrarsi idonei varieranno a seconda del ruolo per cui ci si candiderà.

96 Agenti di Polizia nel Comune di Napoli

Il concorso è per l’assunzione di 96 Agenti di Polizia Municipale da inserire in Cat. C, con la posizione economica C1. Il bando è per persone diplomate e scadrà il prossimo 4 Ottobre. Diversi sono i requisiti richiesti:

  1. cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea;
  2. diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  3. patente B;
  4. buona vista e funzione uditiva ottimale.

Ci saranno due prove, una scritta e una fisica. Queste verteranno su diversi temi: nozioni di diritto costituzionale e penale, procedura penale, codice della strada, conoscenza dell’inglese e dei sistemi informatici.

16 dipendenti nel Comune di Gragnano

Il Comune di Gragnano ha pubblicato tre diversi bandi di concorso per selezionare 16 persone per diversi profili professionali. Le selezioni sono rivolte sia a diplomati che a laureati e ci si potrà candidare entro il prossimo 10 Ottobre. Le assunzioni saranno a tempo indeterminato e riguardano un posto per Istruttore Direttivo Contabile, un posto per Istruttore Direttivo Tecnico, un posto per Istruttore Direttivo Informatico, un posto per Istruttore Amministrativo, un posto per Istruttore Contabile, tre posti per Istruttore Tecnico, otto posti per Istruttore di Vigilanza.

I requisiti sono quelli generici, come la cittadinanza italiana, non avere condanne penali, conoscenza della lingua inglese e degli strumenti informatici. Qualora il numero degli iscritti dovesse essere molto alto, l’amministrazione potrebbe stabilire una preselezione.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche