×

Édith Piaf: le canzoni e la biografia di un’artista tormentata

Édith Piaf è stata un'artista capace di raggiungere un grande successo nel mondo della musica e del cinema tuttavia la sua carriera fu sempre accompagnata dal dolore.

Édith Piaf biografia
biografia tormentata

Édith Piaf fu senza ombra di dubbio un’artista piena di talento ma perseguitata da tormenti ed eventi sfortunati che hanno costellato la sua vita. Nata come Édith Giovanna Gassion, venne soprannominata Piaf, che significa passerotto. Divenne il suo nome d’arte, significativo sia per il tono della sua voce che per la sua statura: infatti, non arrivava al metro e mezzo.

Le canzoni di Édith Piaf: un’interpretazione inimitabile

L’interpretazione che Édith Piaf era in grado di dare alle sue canzoni era senza precedenti. Il suo modo di cantare era così tormentato, colorato da mille sfumature, capace di passare da toni aggressivi e freddi fino a una voce velata di tenerezza che ha sempre avvolto il suo spirito più profondo. I testi delle sue canzoni raccontano il più delle volte la storia di persone umili, di gente che troppo spesso è stata sbeffeggiata dalla vita, dove i sogni lasciano spazio a speraze disattese.

Tra i suoi più grandi successi balzano subito alla mente “La Vie en Rose” e ” No, Je ne Regrette Rien”, scritta in un periodo per lei davvero molto difficile.

Infatti, scrisse il pezzo dopo la morte del suo più grande amore, come segno di rinascita e inno alla vita. Édith Piaf portò al successo numerosi artisti che a lei devono davvero tutto, come ad esempio Yves Montand, con il quale ebbe anche una storia d’amore. Quando Montand arrivò al successo, tuttavia, non impiegò molto a interrompere il loro rapporto sia professionalmente che sentimentalmente.

Dopo la guerra provò a farsi conoscere anche in America con una piccola tournée negli Stati Uniti ma il suo stile non venne capito. La giudicarono troppo raffinata per il periodo che si stava attraversando, completamente in opposizione a ciò che la cantante rappresentava realmente.

Édith Piaf: la dolorosa biografia

Figlia di due artisti ambulanti, Édith Piaf cominciò cantando per le strade proprio come i suoi genitori finchè non ebbe l’occasione di esibirsi al cabaret Le Gerny’s.

Quest’opportunità diede il via alla sua carriera, grazie alla quale diventerà una delle cantanti francesi più famose della storia. Nonostante i tanti dispiaceri che hanno caratterizzato la sua vita, la donna viene sempre ricordata come solare, estroversa e dotata di una grandissima sensibilità.

La vita di Édith Piaf fu però tutt’altro che facile: oltre alle sue sfortunate origini, nel corso della sua vita non mancarono i dolori e le disgrazie. Prima fra tutte, all’età di diciassette anni perse la figlia, morta di meningite a soli due anni. Il tragico evento la fece cadere nello sconforto più totale. Negli anni a seguire venne abbandonata da tutti coloro che aveva portato al successo, che dimostrarono un’immensa irriconoscenza. Ma il dolore più grande per lei fu la morte del suo più grande amore, il pugile Marcel Cerdan.

La causa fu un incidente aereo per il quale Édith si sentì profondamente in colpa.

Anche per quanto riguarda la salute non fu affatto fortunata: soffriva infatti di artrite reumatoide, che le causava dolori davvero insopportabili. A questi si aggiunsero i malanni provocati da un terribile incidente stradale che rischiò di costarle la vita. Édith Piaf sopravvisse, ma riportò numerose fratture che le rendevano doloroso anche semplicemente respirare. Come se non bastasse, la cantante soffrì per molti anni di depressione, che la portò ad assumere numerosi farmaci fino al punto di creare in lei una vera e propria dipendenza. Sarà proprio l’assunzione di tutte queste medicine a causarne la morte.

Oltre la musica: i film di Édith

Questa grande artista non si limitò a cantare, fu anche una notevole attrice di teatro e di cinema. Inoltre, la sua vita fu raccontata da un bellissimo film, il cui titolo non poteva che essere La Vie en Rose. Nella pellicola, una meravigliosa Marion Cotillard veste i panni della cantante e l’interpretazione le valse addirittura l’Oscar come migliore attrice protagonista.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche