Haught Mansion: il mistero dei cadaveri nella casa abbandonata
Haught Mansion: il mistero dei cadaveri nella casa abbandonata
Viaggi

Haught Mansion: il mistero dei cadaveri nella casa abbandonata

Haught Mansion

A Detroit, negli Stati Uniti, c'è una casa abbandonata chiamata Haught Mansion che nasconde un grande mistero mai risolto: l'orrendo delitto con tanti cadaveri marchiati a fuoco

Detroit, Michigan, è una splendida città nel Nord degli Stati Uniti, con circa 700.000 abitanti. Eppure, anche in una città moderna, sopravvivono tutt’oggi leggende e misteri legati al soprannaturale, come quello del delitto nella casa abbandonata chiamata Haught Mansion.

Il quartiere Brush Park

Brush Park

C’è infatti un quartiere nel centro della città chiamato Brush Park Historic District, spesso definito semplicemente Brush Park. Si tratta di un antico quartiere costruito a partire dal 1850, con edifici in stile vittoriano ancora presenti, ma completamente abbandonati. All’epoca Brush Park era una zona residenziale per i cittadini più facoltosi, ed era stata addirittura soprannominata “Little Paris” per la sua architettura ricercata ed elegante. Nel primo dopoguerra la zona diventò gradualmente meno ambita, e venne quindi popolata dalla classe operaia, fino al degrado e all’abbandono definitivo dell’area negli anni ’70. Oggi il quartiere è in fase di ristrutturazione per recuperare quest’area e accogliere nuovi cittadini.

Haught Mansion era una delle case più belle di Brush Park, e dopo l’abbandono del quartiere da parte delle famiglie facoltose, negli anni ’20 l’edificio diventò una casa di piacere.

Haught Mansion e l’orrendo delitto

Nei primi anni ’60 accadde qualcosa che diede all’edificio la sua fama di “casa maledetta”, come ancora oggi Haught Mansion viene considerata.

Infatti una telefonata anonima alla polizia portò all’orribile scoperta di un ammasso di cadaveri in putrefazione nella sua cantina.

Non è stato mai reso noto dalla Polizia il numero esatto dei cadaveri, ma si parla di un vero e proprio massacro, di decine e decine di persone. Il caso non fu mai risolto, ma le ipotesi più azzardate si fecero strada nella mente degli investigatori per un dettaglio agghiacciante che fu reso noto soltanto qualche tempo dopo. I cadaveri erano tutti marchiati sul petto con un cerchio perfetto… chi e come aveva ucciso tutte quelle persone? E perchè?

Misteri senza risposte

L’ipotesi più accreditata fu quella di una setta satanica, ma non furono trovate tracce, né in quel periodo risultavano esserci sette demoniache in quei luoghi. Non si riuscì nemmeno a dare un nome ai cadaveri, e non si scoprì mai chi fossero.

Dopo l’orrendo crimine, la casa rimase abbandonata fino ad oggi, e nessuno volle mai acquistarla.

Molti curiosi che si sono recati nel luogo sin da allora, giurano di aver visto strani fenomeni intorno e dentro la casa, come una strana nebbia, ombre e moltissimi orbs.

Fenomeni paranormali

Orbs

Gli orbs sono un curioso fenomeno ottico di piccoli globi di luce, o piccole sfere, che appaiono nelle fotografie pur non essendo visibili ad occhio nudo.

Gli scettici spiegano questo fenomeno come dei semplici riflessi di luce, o effetti ottici causati del flash della macchina fotografica, ma in realtà gli orbs non sono delle luci fisse. Queste piccole sfere, infatti, come è risultato da alcuni fimati risultati autentici, si muovono velocemente in percorsi imprevedibili, senza uno schema preciso, come se fossero impazzite.

Tutti questi strani fenomeni hanno appassionato gli amanti del paranormale per anni, ma tutt’oggi nessuno ha mai scoperto cosa successe 50 anni fa a Haught Mansion, e cosa stia succedendo ancora.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche