×

I legami fra la Omicron e il Croup, la tosse abbaiante dei bambini

Grazie allo studio di 75 piccoli ricoverati in un ospedale di Boston sono emersi i legami fra la Omicron e il Croup, la tosse abbaiante dei bambini

La Omicron potrebbe innescare il Croup

Un team di ricerca degli Usa guidato da scienziati del Boston Children’s Hospital ha studiato e pare asseverato i legami fra la Omicron e il Croup, la tosse abbaiante dei bambini. Una infiammazione acuta delle vie respiratorie sarebbe innescata dalla variante covid che si era manifestata per la prima volta in Sudafrica a fine 2021.

Il sintomo, che colpisce in particolare i bambini molto piccoli, è una laringotracheobronchite, detta anche “Croup”. E quella patologia è di solito innescata proprio dai virus a carattere respiratorio, solo che prima della Omicron e con le altre varianti già attive la sua presenza era inferiore. 

Studiati i legami fra la Omicron e il Croup

L’associazione tra croup e variante Omicron è stata rilevata da un team di ricerca americano guidato da scienziati del Boston Children’s Hospital.

I sanitari hanno lavorato in squadra con i colleghi del Dipartimento di Pediatria Generale del Boston Medical Center. A coordinare le due squadre il professor Ryan C.L. Brewster del Boston Combined Residency Program in Pediatrics. Sono stati studiati i casi che, fra 1 marzo 2020 e il 15 gennaio 2022, hanno condotto 75 bambini positivi e con croup al pronto soccorso dell’ospedale del Massachusetts. 

Quei 75 casi studiati dopo l’arrivo di Omicron

Di loro alcuni avevano sintomi talmente gravi da essere stati ricoverati in terapia intensiva. Di loro l’80% era arrivato in ospedale da quando aveva iniziato a circolare la variante Omicron, che per le vie aeree superiori come è noto ha una predilezione. E in un comunicato stampa il professor Brewster ha spiegato: “C’era un legame molto chiaro tra quando Omicron è diventata la variante dominante e quando abbiamo iniziato a vedere un aumento del numero di pazienti con croup”.

Contents.media
Ultima ora