×

Incidente ferroviario in Pakistan, almeno 30 morti: feriti intrappolati nelle carrozze

Almeno trenta persone sono morte in un incidente ferroviario in Pakistan: due treni si sono scontrati tra loro nei pressi di Ghotki.

Incidente ferroviario Pakistan

Tragedia in Pakistan, dove all’alba di lunedì 7 giugno 2021 si è verificato un incidente ferroviario che ha causato la morte di almeno 30 persone e il ferimento di altre 50. Due treni si sono scontrati all’altezza di Ghotki, nel sud del Paese.

Le operazioni di soccorso sono ancora in corso.

Incidente ferroviario in Pakistan

Secondo le prime informazioni riportate dai media locali, che citano polizia e soccorritori come fonti, il Millat Express sarebbe deragliato mentre era in arrivo da Karachi e il Sir Syed Express, che arrivava in direzione opposta da Rawalpindi, si sarebbe scontrato con l’altro treno provocando l’incidente mortale.

Immediata la chiamata ai funzionari di soccorso che, giunti subito sul posto con decine di mezzi, si sono adoperati per prestare le cure necessarie ai feriti.

Le operazioni sono ancora in corso e si prefigurano complicate dato che otto carrozze sarebbero rimaste distrutte e ci sarebbero delle persone intrappolate tra i rottami.

Un alto funzionario del distretto di Ghokti, Usman Abdullah, ha affermato che è difficile sapere quante persone siano ancora intrappolate nel treno. “Ci sono da sei a otto carrozze che sono completamente distrutte… su un treno c’erano tra le 47 e le 50 persone e mentre l’altro viaggiava con 50-60 passeggeri“.

Incidente ferroviario in Pakistan: emergenza negli ospedali

Secondo le prime notizie, potrebbero ancora essere presenti all’interno del convoglio tra 20 e 30 persone. Dopo aver prestato le cure sul posto, gli operatori hanno trasportato i feriti più gravi negli ospedali della zona dove molti sono giunti in condizioni critiche. Nelle strutture ospedaliere di Ghotki, Dharki, Obaro e Mirpur Mathelo è stata dichiarata l’emergenza. Si tratta infatti di un periodo già particolarmente difficile per l’emergenza dettata dalla pandemia di Covid e l’incidente in questione non fa altro che accrecere la presione sul sistema sanitario.

Incidente ferroviarioin Pakistan: parla il primo ministro

Il primo ministro del Pakistan Imran Khan ha così commentato la tragedia sui suoi canali social: “Scioccato dall’orribile incidente ferroviario a Ghotki questa mattina, che ha causato la morte di 30 passeggeri. Ho chiesto al ministro dei Trasporti di raggiungere il sito e garantire assistenza medica ai feriti e sostegno alle famiglie dei morti. Ordineremo un’indagine completa sulle falle di sicurezza ferroviaria“.

Contents.media
Ultima ora