×

Incidente stradale a Zanica, scontro auto-moto: un morto e due feriti

Incidente stradale a Zanica: in seguito a uno scontro tra un’auto e una moto, un uomo di 59 anni è morto mentre la moglie è gravemente ferita.

incidente a zanica

Incidente stradale a Zanica: in seguito a uno scontro tra un’auto e una moto, un uomo di 59 anni è morto mentre la moglie è gravemente ferita.

Incidente stradale a Zanica, scontro auto-moto: dinamica

Nel primo pomeriggio di martedì 17 maggio, intorno alle ore 15:20, un incidente stradale mortale si è consumato in prossimità dello svincolo tra la Tangenziale Sud e la strada provinciale che porta a Orio, a Zanica, comune situato in provincia di Bergamo.

Nel sinistro, sono rimasti coinvolti uno scooter e un’automobile. A bordo dello scooter stavano viaggiando un uomo di 59 anni e sua moglie di 56 anni. L’auto, una Ford, era guidata da un uomo di 48 anni.

Al momento dell’incidente, il conducente della Ford stava per immettersi sulla strada provinciale. Mentre si trovava in fase di manovra, si è schiantato contro il mezzo a due ruote che proveniva dal senso opposto di marcia.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Zanica, presenti sul luogo dello scontro, uno dei due mezzi coinvolti avrebbe effettuato un salto di corsia. In questo frangente, la vettura ha colpito lo scooter con la fiancata sinistra.

Un morto e due feriti: l’arrivo dei soccorsi e dei carabinieri

In seguito all’incidente stradale a Zanica, sul posto si sono recati i paramedici del 118 dislocati a bordo di un’ambulanza e di un elisoccorso e i carabinieri di Zanica.

I sanitari hanno tentato di prestare soccorso al 59enne che guidava lo scooter: l’uomo, tuttavia, è stato rinvenuto in gravissime condizioni ed è deceduto poco dopo l’arrivo delle ambulanze. La moglie della vittima, invece, è stata trasportata al Papa Giovanni in codice rosso e non è ancora noto se sia in pericolo di vita.

Ferito in modo grave, poi, anche il conducente dell’auto.

Intanto, i carabinieri si sono occupati di effettuare tutti i rilievi del caso e stanno lavorando al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Contents.media
Ultima ora