×

Incidente stradale ad Amaro, auto contro camion: morti papà e figlia di 10 anni

Un padre e la figlia di 10 anni sono morti in un incidente stradale ad Amaro: feriti anche un altro figlio e i due cugini che viaggiavano con loro.

Incidente stradale amaro

Tragedia ad Amaro, comune in provincia di Udine, dove nella giornata di lunedì 23 agosto 2021 ha avuto luogo un incidente stradale che ha causato la morte di un padre e della sua figlioletta di 10 anni. L’auto su cui viaggiavano si è scontrata frontalmente con un camion e l’impatto si è rivelato fatale.

Incidente stradale ad Amaro

I fatti si sono verificati nel pomeriggio lungo la Sr 52 carnica. Secondo le prime ricostruzioni un’auto a bordo della quale viaggiava una famiglia composta da un padre, due figli e due cugini di questi ultimi, avrebbe improvvisamente invaso la corsia opposta schiandandosi frontalmente contro un camion che proveniva nell’altro senso di marcia e non ha potuto fare nulla per evitarla.

Incidente stradale ad Amaro: due morti e tre feriti

Immediata la chiamata ai sanitari del 118 che, giunti sul posto con l’elicottero, hanno purtroppo dovuto constatare il decesso sul colpo di due soggetti a bordo dell’auto. I Vigili del Fuoco hanno infatti estratto senza vita dall’abitacolo il padre e una delle sue figlie di appena 10 anni. Si tratta di Pietro Castracane, 61 enne imprenditore fiorentino, e della piccola Nicole. Troppo gravi per loro le ferite riportate durante l’impatto che si sono rivelate mortali vanificando ogni tentativo di rianimazione.

Gli operatori hanno poi soccorso un altro figlio di 12, in gravi condizioni, per poi condurlo d’urgenza, in elicottero, all’ospedale triestino di Cattinara. Il suo stato sarebbe critico mentre meno gravi risultano le ferite riportate dai due cugini di 14 e 28 anni, anch’essi ricoverati in ospedale ma non in pericolo di vita.

Illeso invece l’autista del mezzo pesante, il primo a lanciare l’allarme e a occuparsi dei feriti e ancora sotto choc.

Incidente stradale ad Amaro: indagini in coso

Presenti sul luogo dell’incidente anche la Polizia locale Uti Carnia e i Carabinieri del Nucleo radiomobile di Tolmezzo che hanno isolato la zona del sinistro e chiuso al traffico la strada istituendo deviazioni. Mentre avevano luogo i soccorsi hanno effettuato i rilievi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto e ad accertare i motivi per cui l’auto con a bordo la famiglia, residente a Firenze, sia finita sulla corsia opposta urtando il mezzo pesante.

Il gruppo, arrivato in Friuli venerdì per trascorrere le vacanze a Cercivento, paese di origine della madre dei bambini e compagna del conducente, era reduce da un’escursione nel Tarvisiano.

Contents.media
Ultima ora