×

Irlanda, “fumi dell’amore” nella città del Viagra

Nella cittadina di Ringaskiddy, nel sud dell’Irlanda, sede dell’azienda che produce il Viagra, verrebbero esalati nell’aria “fumi dell’amore”.

default featured image 3 1200x900 768x576

Una storia decisamente singolare arriva dal sud dell’Irlanda e per la precisione da Ringaskiddy, la cittadina dove si trova la sede dell’azienda Pfizer, l’azienda farmaceutica che produce il Viagra, la celeberrima pillola blu che provoca eccitamento negli uomini di una certa età o non solo, aiutandoli nell’eccitamento durante i rapporti sessuali.

Scientificamente si tratta di una pillola contro la disfunzione erettile.

Pillola per la disfunzione erettile

Gli abitanti sostengono che dalla fabbrica uscirebbero “fumi” che quando soffia il vento, provocherebbero agli uomini erezioni spontanee, pur senza comprare e prendere il Viagra: sono stati chiamati i “fumi dell’amore” ed stato riscontrato che avrebbero conseguenze positive anche sulle donne.

Verità o leggenda?

I commenti e la smentita dell’azienda

La cittadina dove si produce il Viagra

Debbie O’Grady, una barista che ha il suo locale nella zona, ha ironizzato con una rima: “One whiff and you’re stiff”, ovvero “Un soffio di vento e ti viene duro”, e sua madre, Sadie, ha raccontato che “È già da qualche anno che riceviamo gratis i fumi dell’amore”.

“C’è qualcosa nell’aria … . Non ne abbiamo bisogno, ci mancherebbe! Ma per qualche ragazzo che ha problemi da quelle parti può essere una benedizione”.

Un ex addetta alle pulizie nella fabbrica, Fiona di Toomey, 37 anni, ha anche raccontato che l’eccitazione provocata dai “fumi dell’amore”, non riguarderebbe solo gli esseri umani, ma anche i cani. Ciò avviene perché “il Viagra dev’essere entrato nelle riserve idriche”, ha ipotizzato la giovane con una certa ilarità.

Con ironia, ma non troppo, la prende anche l’azienda Pfizer, che definisce i “fumi dell’amore” solo “un mito divertente” e si difende affermando: “I nostri processi sono stati altamente sofisticati e altamente modificati”. Ma qualcuno sostiene che da quando il Viagra viene prodotto, a Ringaskiddy si sono moltiplicate le nascite ed è stato reso noto che alcuni giovani abbiano iniziato a mettersi fuori dalla fabbrica nelle giornate di vento e a respirare profondamente, sperando di ricevere così i benefici dei “fumi dell’amore”.

Ringaskiddy consigliata come meta per la luna di miele

Sposi

Sui social la cittadina di Ringaskiddy, dove il Viagra è in commercio dal 27 marzo 1998, è consigliata come meta ideale per la luna di miele per ovvi motivi, quindi i “fumi dell’amore”, veri o presunti che siano, stanno facendo avere agli abitanti vantaggi economici per via del turismo che ne deriva. Molti hanno affermato di invidiarli perché vivono lì e non avrebbero mai difficoltà ad avere rapporti sessuali.

“È incredibile il numero di persone che vengono in questo villaggio, forse per curiosità, e poi decidono di restare”, ha detto la signora Sadie, che abbiamo menzionato prima.

La storia avrebbe ispirato un film

Il farmaco della Pfizer

Sembra che la storia del “Viagra in the air”, il “Viagra nell’aria” – c’è invece una famosa canzone intitolata Love is in the air, “L’amore è nell’aria” -, abbia persino ispirato un film, la commedia Holy Water (Acqua Sacra”, 2009), del regista britannico Tom Reeve. E’ ambientata proprio in un paesino irlandese dove il Viagra entrava per sbaglio nelle falde acquifere portando agli effetti che si verificherebbero nella realtà sia per gli uomini che per gli animali.

Contents.media
Ultima ora