×

L’incubo di Chiara Ferragni si chiama acne, ma lei lo esorcizza sui social  

"La mia più grande insicurezza fisica è stata sempre la mia pelle": l’incubo di Chiara Ferragni si chiamava acne, ma lei lo ha esorcizzato sui social  

Chiara Ferragni senza filtri su Instagram

L’incubo di Chiara Ferragni si chiama acne, ma lei lo esorcizza sui social  e l’influencer di Cremona ha postato alcune foto senza filtri della sua pelle aggredita dall’infezione. Sia chiaro, come per molte altre persone e fin dall’età adolescenziale l’acne per Chiara Ferragni è sempre stata un elemento di insicurezza.

Ma con il passare degli anni, e forse incentivata anche dal ben altro tipo di problemi sanitari in cui è recentemente incappato il marito Fedez, la Ferragni ha imparato a “governare” questa sua imperfezione. 

Chiara Ferragni e l’incubo acne

La riprova è che pur con 27.6 milioni di seguaci su Instagram, l’influencer non ha avuto remore nel mostrare la sua pelle nel pieno di una eruzione sebacea tipica  dell’acne in acuzie.

La Ferragni non si vergona di un elemento che a ben vedere è umanizzante per una come lei che è vista come “distante” dagli umani affanni estetici e di piccola medicina, e lo ha spiegato: “Per la maggior parte della mia vita da adolescente/adulta, la mia più grande insicurezza fisica è stata la mia pelle. Ho sempre avuto sfoghi e acne, e mostrare la mia pelle quando era infiammata è stato molto stimolante per me”. 

“Breakout periodici, ma va tutto bene”

E ancora: “Negli ultimi 6 anni la mia pelle è cambiata ed è migliorata moltissimo: quello che mi ha davvero aiutato è stato bilanciare i miei ormoni con l’inositolo (del tutto naturale), vivere una vita più felice e non pensarci troppo. Ogni tanto ho dei breakout, ma va tutto bene. Ho fatto pace con la situazione”.

Contents.media
Ultima ora