×

La confessione di Matilda De Angelis: “Non posso controllare tutto nella vita”

Matilda De Angelis ha ammesso: "Soffro di ansia da tre anni, bisogna imparare a chiedere aiuto".

Matilda De Angelis

Tramite un post su Instagram Matilda De Angelis ha confessato a cuore aperto ciò che sta provando. L’attrice ha ammesso: “Ho iniziato a soffrire di ansia ormai quasi tre anni fa”. Matilda ha spiegato di aver capito che non può controllare tutto nella vita.

Lo ha fatto in occasione dell’Acne Awareness Month, dedicato alla sensibilizzazione di tale argomento.

Matilda De Angelis ha fatto forti dichiarazioni relativamente al suo rapporto con l’ansia, affermando che è difficile da spiegare la “sensazione di stordimento” che essa provoca. Per settimane avrebbe sentito un peso sul petto che le impediva di respirare. La giovane star del cinema ha tuttavia aggiunto che chi soffre di tale problema deve imparare a chiedere aiuto. 

L’acne sarebbe un sintomo del suo malessere

Secondo Matilda De Angelis un sintomo esteriore del suo malessere è l’acne che l’ha colpita. L’attrice ha spiegato che è fondamentale “imparare ad essere vulnerabili, a cercare aiuto, ad aprirsi rispetto alle proprie fragilità, a rispettare i tempi e gli spazi che ci sono consoni”.

Matilda De Angelis: “Non posso controllare tutto”

Matilda De Angelis ha poi dichiarato: “Sto imparando che non posso controllare tutto nella vita e che prefissarmi costantemente uno standard di perfezione irrealizzabile in ogni ambito (lavorativo, sentimentale, ecc) mi ha intossicato la mente”. 

Contents.media
Ultima ora