> > Lazza in gara a Sanremo 2023: la carriera del rapper milanese

Lazza in gara a Sanremo 2023: la carriera del rapper milanese

Lazza

Re delle classifiche streaming del 2022, il rapper milanese Lazza sbarca per la prima volta a Sanremo: 'Panico' ha quasi raggiunto i 50 milioni di ascolti

Sarà, forse, un nome nuovo per il pubblico più generalista della Rai, ma Lazza, esordiente per l’edizione 2023 del festival della musica italiana di Sanremo, non può certamente essere considerato un outsider della competizione.

Il rapper classe 1994, il cui vero nome è Jacopo Lazzarini, domina da almeno un paio di anni le classifiche streaming e nel 2022 ha fatto davvero il botto.

Sanremo 2023, l’esordio di Lazza: la storia del rapper milanese

Lazza esoridiva nel rapgame davvero da giovanissimo, quando nel 2009 pubblicò i suoi primi lavori facendosi già notare da alcuni nomi importanti della scena di Milano (Emis Killa su tutti), col tempo la sua parabola promettente sembrava andare verso uno spegnimento, ma nel 2017 ecco la rinascita.

Zzala‘ diventa disco d’oro pur essendo un album davvero fitto di rime e, quindi, forse di difficile ascolto per un grande pubblico e il nome di Lazza torna in auge. Negli anni successivi il rapper del ’94 si afferma come un big della scena italiana con ‘Re Mida‘ e, nel 2022, con ‘Sirio‘, i due album da milioni di ascolti che lo proiettano sempre più in alto, fino al palco di Sanremo.

I successi più importanti

Tra le sue canzoni più note, vanno certamente citate ‘Porto Cervo‘, hit che dedicò alla fidanzata di allora che che oggi lo fa un po’ soffrire quando deve riportarla sul palco, e le più recenti ‘Uscito di galera‘ e ‘Panico‘, grazie alle quali ‘Sirio‘ si può vantare di essere stato a tutti gli effetti l’album più ascoltato su Spotify dagli utenti italiani nell’intero 2022.