×

Sanremo 2019, il look di Virginia Raffaele per la finale

Condividi su Facebook

Dopo il pomposo abito rosso e lo strascico bianco, la Raffaele ha sfoggiato un elegantissimo abito Armani Privè che alterna il nero al rosso

Virginia Raffaele
Virginia Raffaele

E’ la serata più attesa: per la finalissima della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo i 24 big in gara sono pronti a dare il meglio di sé. I look strepitosi e sorprendenti delle scorse serate hanno fatto parlare, tra critiche e complimenti.

Regina indiscussa è Virginia Raffaele, che per l’occasione ha deciso di sfoggiare un abito lungo che le risalta le forme, tra il rosso del busto e il nero luminoso dell’abito. A Giorgio Armani che con la linea d’alta moda Armani Privè firma gli abiti della serata finale, il compito di farla splendere, insieme agli immancabili gioielli Chopard.

Giorgio Armani Privé veste la conduttrice per la prima e per l’ultima serata.

Claudio Bisio ha scherzato sul suo outfit, ribadendo che per le sue giacche non è stato “ammazzato nessun divano”. E’ lui il primo a lasciare di stucco il pubblico sanremese, rubando la scena sul palco dell’Ariston. Durante la quarta serata, quella dei duetti, il direttore artistico Claudio Baglioni ha dato il meglio di sé con un look metallico luccicante.

Sanremo 2019, l’esordio di Virginia Raffaele

Siamo abituati a vederla nei panni di altri: Ornella Vanoni, Belén Rodriguez, Carla Fracci e Donatella Versace sono le sue imitazioni meglio riuscite.

Al timone del Festival della canzone italiana, la Raffaele ha sfoggiato look affascinati, sinonimo di eleganza e raffinatezza, sempre abbinati alla giusta capigliatura (semplice) e a un trucco impeccabile (naturale).

Un debutto nel segno dell’eleganza senza tempo, garantita dalla finezza di Armani Privé: linee minimali, il contrasto evergreen tra bianco e nero e qualche piccolo tocco di luce. Per il suo esordio sul palco dell’Ariston, ha scelto un abito lungo bianco e nero, con taglio regolare, leggero strascico e un raffinato spacco di tessuto rifinito da un’impercettibile scia di cristalli.

Il secondo abito scelto da Virginia Raffaele per il suo debutto alla kermesse pare provenga addirittura da una vecchia collezione della maison. E’ un modello da cocktail, poco sopra il ginocchio. L’abito presenta base nera, ma è illuminato da una sottile retina intarsiata di microcristalli colorati e ha una gonna leggera e svolazzante. Quindi, ha concluso la serata con un outfit più audace. Un tubino nero con dettaglio gioiello: una lunga scia di strass parte dalla scollatura, leggermente accennata, e prosegue fino ai piedi definendo lo spacco, che arriva a circa metà coscia.

Gli outfit di Virginia Raffaele

Per Virginia Raffaele partenza total-black anche per la seconda serata della sessantanovesima edizione del Festival. Un abito di Schiaparelli formale e austero per una donna dalla personalità spumeggiante. La tanto sospirata svolta è arrivata a metà della seconda serata, quando l’imitatrice si è presentata sul palco con un sontuoso abito rosso fuoco di Atelier Emé. La gonna ampissima e vaporosa e la scollatura enfatizzata dalla presenza di un grande fiocco rendono incantevole Virginia.

Virginia Raffaele

Ha scelto ancora Schiaparelli per concludere la seconda serata. La conduttrice ha indossato un abito lungo dalle iridescenze metallizzate silver, con scollatura profonda, spalline importanti e nastrini colorati a cingerle seno e punto vita. Tra luccichii e tocchi di colore, l’abito ha risaltato la fine bellezza della Raffaele.

Dal nero più austero al rosso fiammante, per poi passare al candore del bianco. Così Virginia ha aperto la terza serata del Festival: abito lungo stile impero, elegante e massimamente fine. Da un lungo e morbido abito bianco latte che la faceva sembrare una dea greca al minidress ricamato in pizzo bianco e con inserti floreali in rosa pallido e nero. Tutto firmato Giambattista Valli.

Virginia Raffaele

Il look per la serata duetti

L’abito scintillante monospalla di Philosophy by Lorenzo Serafini ha incantato il pubblico sanremese. Per la quarta serata del Festival, Virginia Raffaele ha sfoggiato un modello monospalla con profondo spacco laterale, nei toni del nero e del grigio argento. Ai piedi, la conduttrice ha sfoggiato un paio di sandali neri gioiello dal tacco alto.

Virginia Raffaele

Il secondo, raffinatissimo, abito indossato dalla conduttrice per la penultima serata di Sanremo 2019 è un incredibile modello dalla gonna ampia e vaporosa con spacco laterale, sempre di Philosophy by Lorenzo Serafini. Il dettaglio glam è lo scollo all’americana, che le dona e ne risalta la bellezza.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media