Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Mara Venier difende Ultimo “L’unico a chiedermi scusa per l’assenza”
Lifestyle

Mara Venier difende Ultimo “L’unico a chiedermi scusa per l’assenza”

Nonostante Ultimo abbia disertato l'edizione speciale di Domenica In, dedicata a Sanremo, il cantante è stato difeso a spada tratta da Mara Venier.

Dopo l’assenza di Ultimo dal suo programma post-Sanremo, Mara Venier prende le difese del cantante “E’ stato l’unico a chiamarmi per chiedermi scusa, e lo ringrazio” ha dichiarato la conduttrice.

Venier “Ultimo l’unico a chiedermi scusa”

A Domenica In, nella puntata domenicale andata in onda il giorno successivo rispetto alla proclamazione del vincitore del festival di Sanremo, sono stati tanti i cantanti assenti. A fare più scalpore, è stato ovviamente Ultimo che, col suo secondo posto finale, è stato bersagliato dalle critiche della stampa e del pubblico, per il suo comportamento considerato ingrato e arrogante (tra i grandi disertori del programma, anche Loredana Berté). Ciononostante, è stata proprio la conduttrice della trasmissione a difendere il cantante romano dai tanti detrattori “C’è stata solo una persona tra quelle che non si sono presentate la settimana scorsa che mi ha chiamata per chiedermi scusa, nonostante tra gli assenti ci fossero molti altri amici. Questa persona è Ultimo, e io sentitamente lo ringrazio“.

L’attacco agli artisti assenti

La Venier ha spiegato che Niccolò Moriconi, in arte Ultimo, è stato l’unico a telefonarle e spiegarle i motivi della sua assenza: “Mi ha chiamata, è stato molto educato.

Si è trattato di una lunga telefonata durante la quale Ultimo mi ha voluto esprimere quelli che sono stati per lui i contrasti e le motivazioni delle sue arrabbiature a Sanremo“. La conduttrice si riferisce poi agli artisti che non hanno preso parte al programma, senza giustificazioni di sorta, dopo aver preso le difese del giovane romano “Gli hanno dato del coatto, gliene hanno dette di tutti i colori. Con me si è mostrato per una persona educata che mi ha chiamato per chiedermi scusa, e io lo devo sottolineare. Chi non è venuto, non ha mancato di rispetto a me, perché Domenica In la settimana scorsa ha registrato ascolti stellari anche senza di loro in studio. Ha mancato di rispetto a loro, al pubblico. Tutti noi, cantanti compresi, lavoriamo solo per il pubblico e non ce lo dobbiamo dimenticare”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche